RDC: GRIECO (TOSCANA), ''ILLEGITTIMA SELEZIONE NAVIGATOR A ROMA''

lunedì 18 febbraio 2019



ZCZC
ADN0047 7 ECO 0 ADN ECO NAZ

     

      L''assessore e Coordinatrice di tutti gli Assessorati al Lavoro:
"I candidati dovranno poi lavorare nelle nostre sedi"
      Roma, 18 feb. (AdnKronos) - "Siamo pronti ad assumere noi i 6 mila
navigator. Dateci le risorse e faremo i concorsi in 6 mesi". A
scandirlo intervistata da "La Repubblica" è l''assessore al Lavoro
della Toscana e coordinatrice di tutti gli assessori regionali al
Lavoro, Cristina Grieco. "Selezionare i candidati con un test a
crocetta al chiuso di un albergo romano per poi mettere queste persone
a lavorare nei centri per l'' impiego che dipendono dalle Regioni non
solo è un''invasione di campo. Ma è anche incostituzionale".
      "E la Costituzione -continua Grieco- va rispettata, specie da chi ha
votato no al referendum che avrebbe centralizzato le politiche per il
lavoro. Nessun governatore è disposto ad accettarlo. Se anziché
ignorarci si fosse cominciato prima, sarebbe tutto diverso. Sono mesi
che chiediamo di mettere in piedi procedure per le assunzioni".
      E se pure il governo concedesse i concorsi locali, "l''altro nodo" sono
le risorse che bastano solo per due anni. "Questo -dice Grieco- è
l''altro nodo. I navigator saranno lavoratori precari, collaboratori. E
in quanto tali discriminati rispetto agli altri operatori. Un dualismo
inaccettabile. Il governo però ci ha assicurato che i soldi per
stabilizzare i 6 mila ci sono. Così pure per gli altri 1.600 - per i
quali ancora non possiamo fare i concorsi - anche loro con contratti
biennali coperti da fondi europei. Promesse per ora scritte
sull''acqua".
      (Sec/AdnKronos)
ISSN 2465 - 1222
18-FEB-19 08:23
NNNN