RDC: MARINI, ''RISCHIO CENTRI IMPIEGO SI OCCUPINO SOLO DI QUESTO''

giovedì 21 febbraio 2019



ZCZC
ADN0582 7 ECO 0 ADN ECO NAZ

     

      Roma, 21 feb. (Adnkronos) - "Stiamo valutando come avviare
l''attuazione del provvedimento. Abbiamo sollevato delle criticità dove
il tema non è solo quello dell''assunzione del personale, ma del
funzionamento degli uffici delle politiche attive del lavoro. Il
rischio più grande che si corre è che i centri per l''impiego, da
aprile in poi, si occupino esclusivamente di reddito di cittadinanza
quando il loro ruolo riguarda una platea molto più estesa di persone,
come giovani al primo ingresso nel mondo del lavoro, categorie di
lavoratori in Naspi, ultra 50enni in esubero". Lo afferma la
presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, a margine della
Conferenza delle Regioni, sulla questione del reddito di cittadinanza.
      "Sui ''navigator'' vedo curioso immaginare che la ricerca delle
opportunità di lavoro possa avvenire da persone che, esse stesse,
stanno cercando lavoro - sottolinea Marini- Bisogna avere competenze
anche tecniche, conoscenza del territori, del sistema economico
produttivo. Come Si fa a immaginare che uno che inizia a lavorare per
la prima volta sia in grado di conoscere le competenze di un sistema
economico complesso e delle figure professionali?".
      (Sci/Adnkronos)
ISSN 2465 - 1222
21-FEB-19 14:03
NNNN