++ Speranza, Italia non si rassegna a taglio dosi ++

mercoledì 24 febbraio 2021



ZCZC7239/SXA
XSP21055002075_SXA_QBXB
B CRO S0A QBXB

Decisiva la consegna puntuale, pressione sulle aziende
(ANSA) - ROMA, 24 FEB - "E' decisiva la consegna puntuale
delle dosi e l'Italia non si rassegna alla riduzione di queste.
Con i vertici Ue stiamo esercitando il massimo di pressione
verso le aziende affinchè si trovino soluzioni necessarie per
aumentare la produzione dei vaccini. Vanno considerate tutte le
soluzioni, nessuna esclusa":
Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, nella
comunicazione al Senato sulle nuove misure per il contrasto
della pandemia da coronavirus. (ANSA).

CR
24-FEB-21 14:17 NNN