Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3429 - venerdì 27 luglio 2018

Sommario
- Conferenza delle Regioni straordinaria per il 1° agosto
- Autonomia: incontro positivo tra Bonaccini e Stefani
- Rossi: Toscana chiede regionalismo rafforzato e differenziato
- Autonomia: Fontana incontra Stefani, individuate prime 15 materie
- Autonomia: Marini, Ceriscioli e Toma incontrano Stefani
- Cassa Ammende-Regioni: Accordo per inclusione sociale detenuti

+T -T
Conferenza delle Regioni straordinaria per il 1° agosto

(Regioni.it 3429 - 27/07/2018) Il Presidente Stefano Bonaccini ha convocato una riunione della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome in seduta straordinaria per mercoledì 1° agosto 2018, alle ore 10.30, con il seguente Ordine del giorno:
1) Comunicazioni del Presidente;
2) Esame questioni all’o.d.g. della Conferenza Unificata straordinaria;
3) Esame questioni all’o.d.g. della Conferenza Stato-Regioni straordinaria;
4) COMMISSIONE INFRASTRUTTURE, MOBILITA’ E GOVERNO DEL TERRITORIO – Coordinamento Regione Campania
a) Proposta di revisione della modalità di erogazione del contributo statale a copertura degli oneri derivanti dal rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale per i Servizi di Trasporto Pubblico Locale (ex art. 1, co. 3, L. 58/20015) destinato alle Regioni a Statuto Speciale e alle Province autonome – Punto all’esame della Commissione nella riunione programmata per il 30 luglio 2018;
b) Proposta di Ordine del Giorno per ...

+T -T
Autonomia: incontro positivo tra Bonaccini e Stefani

Consegnato il progetto dell'Emilia-Romagna

(Regioni.it 3429 - 27/07/2018) “Ci sono tutte le condizioni per accelerare” sull'autonomia dell'Emilia-Romagna. Così il presidente Stefano Bonaccini, dopo l’incontro del 26 luglio con il ministro per gli Affari regionali, Erika Stefani, in merito alla richiesta di maggiore autonomia della regione su alcune materie, così come prevede l’articolo 116 della Costituzione. La richiesta è di 15 competenze. Sulle singole materie – spiega Bonaccini – “possono già partire i tavoli tecnici di approfondimento, nel frattempo perfezioneremo la nostra proposta”.
“E’ stato un pomeriggio molto intenso – afferma il ministro per gli Affari Regionali, Erika Stefani - ma assolutamente entusiasmante, perché unitamente al presidente Bonaccini per l'Emilia-Romagna, con il quale stiamo facendo una trattativa e erano già state stipulate delle pre-intese, abbiamo incontrato il vicepresidente del Piemonte, e i ...

+T -T
Rossi: Toscana chiede regionalismo rafforzato e differenziato

(Regioni.it 3429 - 27/07/2018) Regione Toscana e Ministero degli Affari regionali e delle autonomie designeranno a breve le rispettive delegazioni trattanti che si incontreranno per esaminare concretamente le richieste di maggiore autonomia avanzate al Governo da parte della regione Toscana. Approva il progetto di maggiore autonomia anche il presidente della regione Toscana Enrico Rossi: “credo che dopo 17 anni di battaglie giuridiche, con l'intervento della Corte Costituzionale che ha chiarito molti aspetti, quella riforma" sul federalismo "regga e resista, e quindi mi sembra giusto che si proceda sulla strada dell'articolo 116 della Costituzione".
La Toscana ha chiesto di ottenere maggiore autonomia in 10 materie: salute, governo del territorio, ambiente, tutela del lavoro, istruzione e formazione, beni culturali, accoglienza dei richiedenti asilo, autonomie locali, coordinamento della finanza pubblica e dei porti.
L'assessore regionale alla presidenza, Vittorio Bugli, spiega le ...

+T -T
Autonomia: Fontana incontra Stefani, individuate prime 15 materie

Consegnato dossier preciso e puntuale

(Regioni.it 3429 - 27/07/2018) Giudicato positivo dal ministro per gli Affari regionali, Erika Stefani, l'incontro a Roma il 26 luglio, con il presidente della regione Lombardia, Attilio Fontana, sulla richiesta di maggiore autonomia su alcune materie: “con Fontana le trattative sono andate ottimamente, lui e la sua delegazione hanno portato un bellissimo lavoro, dove vengono declinate in maniera esatta le competenze di cui chiedono la concessione. E' un bellissimo lavoro - ha ribadito il ministro -  sul quale si può già cominciare a strutturare la trattativa, che poi sarà svolta sui singoli ministeri”.
Fontana spiega di avere consegnato al ministro “un dossier preciso e puntuale nel quale abbiamo individuato le prime 15 materie. Noi possiamo dire di aver svolto i compiti bene e velocemente, così come ci eravamo impegnati a fare. Auspico che entro fine anno la trattativa possa produrre risultati concreti".
"E' un'analisi dettagliata su un ...

+T -T
Autonomia: Marini, Ceriscioli e Toma incontrano Stefani

(Regioni.it 3429 - 27/07/2018) Fiduciosi sul percorso istituzionale di maggiore autonomia differenziata sono anche i presidenti Catiuscia Marini (Umbria), Luca Ceriscioli (Marche) e Donato Toma (Molise).
"Un'autonomia organizzativa e finanziaria – spiega Marini - consentirà di aiutare il nostro territorio in termini di sviluppo, di opportunità economiche e anche in termini di crescita”.
“Con più autonomia potremmo mettere in piedi una sorta di laboratorio - osserva Ceriscioli - in grado di portare avanti questa collaborazione fra le regioni e costituire anche degli esempi di come si possa trasformare, con tutto il patrimonio culturale.    Insieme allo stesso Ceriscioli la presidente Marini, nei giorni scorsi, aveva sottoscritto la lettera inviata al presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte (vedi Regioni.it N. 3418) nella quale si affermava che “la Regione Marche e la Regione Umbria hanno avviato, in parallelo, nell’anno ...

+T -T
Cassa Ammende-Regioni: Accordo per inclusione sociale detenuti

(Regioni.it 3429 - 27/07/2018) Via libera dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ad un ”Accordo quadro” con la Cassa delle Ammende per una programmazione condivisa degli interventi per l’inclusione sociale delle persone sottoposte a misure dell’Autorità Giudiziaria restrittive o limitative della libertà personale.
“L’Accordo – spiegano il Segretario Generale della Cassa delle Ammende, Sonia Specchia, e il Segretario Generale Marina Principe - ha l’obiettivo di rafforzare le “politiche di inclusione”, mettendo “a sistema le risorse” destinate all’inserimento sociale, formativo e lavorativo delle persone sottoposte a misure dell’Autorità Giudiziaria restrittive o limitative della libertà personale”.
Un’azione quella prevista dall'accordo (sottoscritto dal Presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini e dal presindete della Cassa delle Ammende, ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top