Header
Header
Header
         

News


Rivedi tutto l'evento sul Canale YouTube della Conferenza delle Regioni


Dalla Newsletter Regioni.it del 25.01.2023

-
 Fedriga: attrarre investimenti esteri, sosteniamo candidatura a Expo Roma 2030
- Selecting Italy: Valentini, condividere migliori pratiche
- Emiliano: Selecting Italy, collegamento tra agenzie regionali
- Toti: Selecting Italy, prerequisiti investimenti ci sono tutti
- Selecting Italy: Giani, soggetto unico come per l'export

Dalla Newsletter Regioni.it del 24.01.2023

Fedriga: Selecting Italy, attrattivi per gli investimenti esteri
Tajani: Selecting Italy, agevolare chi vuole investire da noi
Valentini: Selecting Italy, bene collaborazione Governo-Conferenza Regioni
Conferenza Regioni: attrazione investimenti esteri, evento a Trieste dal 24 al 25 gennaio



Fedriga: attrarre investimenti esteri, sosteniamo candidatura a Expo Roma 2030


Fedriga: attrarre investimenti esteri,
sosteniamo candidatura a Expo Roma 2030

Conferenza Regioni: evento a Trieste dal 24 al 25 gennaio

Roma, 25 gennaio 2023 (comunicato stampa) “Per rendere più attrattivo il nostro Paese agli investitori esteri serve anche la condivisione degli obiettivi strategici, creando la massima sinergia fra Stato, Regioni e tutto il sistema Paese”, dichiara Massimiliano Fedriga a “Selecting Italy”, evento sull’attrazione degli investimenti esteri nel nostro Paese: “Gli ecosistemi territoriali e la governance per l’attrazione investimenti esteri” (Trieste 24/25 gennaio 2023), promosso dalla Conferenza delle Regioni in collaborazione quest’anno con la Regione Friuli Venezia Giulia.

“Nei lavori di “Selecting Italy” è stato sottolineato come gli investimenti diretti esteri rappresentino un volano importante per la crescita economica e occupazionale e lo sviluppo sociale. Occorre, pertanto, cogliere tutte le opportunità che si presentano e fare squadra.

Quindi sosteniamo con forza la candidatura a Expo Roma 2030 e insieme cogliamo l’occasione di una vetrina mondiale per la nostra economia. E’ chiaro che l’Expo permetterebbe una maggiore attrazione degli investimenti esteri, evidenziando le eccellenze della nostra manifattura.

Si rafforza anche in questo modo concreto la governance tra istituzioni e sistemi imprenditoriali, condividendo gli obiettivi e creando così migliori rapporti di collaborazione”.



[Conferenza Regioni e Transatlantic Investment Committee] Rafforzare posizionamento Italia in materia di investimenti industriali e di ricerca nell’area transatlantica

mercoledì 25 gennaio 2023


CONFERENZA REGIONI E TRANSATLANTIC INVESTMENT COMMITTEE:

Rafforzare posizionamento Italia in materia di investimenti industriali e di ricerca nell’area transatlantica

 

Trieste, 25 gennaio 2023 - comunicato stampa - Rafforzare il posizionamento dell’Italia in materia di investimenti industriali e di ricerca nell’area transatlantica, valorizzando il contributo delle Regioni e delle Province autonome, in un’ottica di governance condivisa con i livelli centrali e nel quadro di una collaborazione sempre più imprescindibile alla luce del mutato quadro geopolitico.
Questo l’obiettivo della Lettera di intenti sottoscritta stamane a Trieste – nel contesto della prima edizione di Selecting Italy, la due giorni di focus sull’attrazione degli investimenti esteri co-organizzata dalla Conferenza delle Regioni e da Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia – tra i Presidenti Massimiliano Fedriga e Andrea Gumina, rispettivamente in rappresentanza delle Regioni e del Transatlantic Investiment Committee (TIC).
"Nell’odierno scenario geopolitico, il partenariato con il TIC può accelerare il ruolo di leadership dell'Italia - dichiara il Presidente Fedriga -. Le autonomie locali sono centrali per costruire un contesto adatto a elevare qualità e quantità dei co-investimenti strategici nel campo dell'industria e della ricerca tra il nostro Paese e l'area transatlantica, a partire dagli Stati Uniti. Le Regioni rappresentano un elemento fondamentale per garantire una sensibile riduzione del peso della burocrazia, ma anche il pieno accesso al know-how di ricerca, alle realtà produttive d'eccellenza e ad una significativa quota di strumenti agevolativi. L'evento di oggi, Selecting Italy, rappresenta un importante passo nella direzione della piena integrazione tra livelli decisionali centrali e locali: un fattore indispensabile per coloro che sono interessati ad investire insieme con le eccellenze italiane".
"Ringrazio il Presidente Fedriga e tutto il suo team per la proficua collaborazione messa in atto tra TIC e Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome negli ultimi mesi - sottolinea il Presidente Gumina -. Il Trade and Technology Council, il programma da cui il TIC prende spunto, è una opportunità storica per rafforzare l'autonomia strategica congiunta e la competitività industriale di un'area del mondo grande e democratica come Europa e Stati Uniti. Se vogliamo cogliere i frutti di questo lavoro, sviluppare soluzioni in grado di rispondere alla crescente esigenza di sicurezza, sostenibilità e competitività, e scongiurare una guerra dei sussidi che porterebbe solo ad un gioco a somma zero, è importante puntare su vantaggi competitivi e grandi progetti industriali e di ricerca coordinati e condivisi tra Europa, Stati Uniti e altre aree like-minded: questo è l’obiettivo che il TIC si prefigge di contribuire a raggiungere.” 
Il TIC è una piattaforma progettuale e di networking, nata nell’ottobre del 2021. Attraverso la sua trasformazione in Fondazione euro-atlantica, catalizzerà le intelligenze dei 1000 principali decisori pubblici e privati di Italia, Stati Uniti, Unione Europea e Regno Unito attorno ad un unico obiettivo: aumentare il livello e la qualità dei co-investimenti nell’area transatlantica e il loro impatto sulla crescita – con particolare attenzione a quelli cruciali per la competitività industriale e l’autonomia strategica congiunta dei nostri Paesi.
Nei prossimi mesi, Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome e TIC collaboreranno per coinvolgere Istituzioni e stakeholder nazionali, europei e americani nello sviluppo di strumenti, come il Fondo dei Fondi di Venture Capital transatlantico, in grado di supportare concretamente lo sviluppo di co-investimenti dall'elevato valore tecnologico e strategico tra Italia, Europa e Stati Uniti. Mentre si sta lavorando a rendere possibile la presentazione di questa iniziativa in un nuovo meeting a Washington la prossima primavera, Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome e TIC rafforzeranno il loro partenariato anche sul versante del matching tra co-investimenti produttivi e di ricerca e sul versante dell'empowerment del capitale umano

_______________________________________________________


Ufficio stampa - Conferenza delle Regioni e delle Province autonome
Via Parigi 11 – 00185 Roma
tel. 06.488829200-253
Ufficio.stampa@regioni.it
www.regioni.it

 

The Transatlantic Investment Committee
Dott. Ernesto Di Giovanni
Co-Founder and Executive
Mob.
Ernesto.digiovanni@transatlanticinvestmentcommittee.com

 



Attrazione investimenti esteri: Fedriga (Regioni) apre SELECTING ITALY - Trieste, 24-25 gennaio




Attrazione investimenti esteri:
Fedriga (Regioni) apre SELECTING ITALY - Trieste, 24-25 gennaio
 

Roma, 24 gennaio 2023 (comunicato stampa) “In questo primo appuntamento nazionale “Selecting Italy”, promosso dalla Conferenza delle Regioni in collaborazione quest’anno con la Regione Friuli Venezia Giulia a Trieste, evidenziamo l’importanza e la volontà delle Regioni di continuare a migliorare l’attrazione degli investimenti esteri nel nostro Paese”, dichiara il presidente della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga, nel presentare l’evento “Gli ecosistemi territoriali e la governance per l’attrazione investimenti esteri” (Trieste 24/25 gennaio 2023).

“E’ aumentata – spiega Fedriga - la partecipazione delle imprese estere alla nostra economia, incrementando negli ultimi dieci anni l’occupazione con circa 290mila posti di lavoro, il fatturato del 40%, il valore aggiunto del 70%, dimostrando un apporto positivo in termini di produttività, profitto, salari e di contributo alla spesa in ricerca e sviluppo.

Ma questo non significa che va tutto bene, anzi. L’Italia è ancora molto indietro nell’intercettare gli investimenti diretti esteri. Non riusciamo a tenere il passo delle alle altre nazioni europee. Solo nel 2021 siamo ritornati tra i primi dieci paesi europei per investimenti esteri, pur essendo la seconda manifattura in Europa e l’ottava economia mondiale. Siamo ancora sotto la media europea e quella dei Paesi OCSE.

Ecco perché dobbiamo continuare a valorizzare sul territorio le specificità imprenditoriali e le migliori esperienze di investimento, approfondendo tutti gli aspetti legati a governance e più efficaci rapporti tra imprese e livelli istituzionali.

Stato e Regioni intendono rafforzare la collaborazione. Ringrazio il ministro Antonio Tajani e il viceministro Valentino Valentini per la partecipazione ai lavori di “Selecting Italy” e per la condivisione degli obiettivi.

Gli investimenti esteri devono rappresentare quell’ulteriore spinta che permette di superare le crisi dovute a pandemia, caro energia e materie prime, sostenendo la ripartenza e le opportunità legate al Pnrr.

Occorre valorizzare le esperienze regionali, le semplificazioni amministrative e legislative, facilitando l’insediamento e l’assistenza degli investitori, puntando su innovazione e tecnologia. Sono settori strategici per l’internazionalizzazione. Passi in avanti sono stati fatti dalle Regioni nello sviluppo di canali operativi e la migliore conoscenza delle offerte territoriali.

Apro quindi i lavori di “Selecting Italy” nel segno della continuità e del rafforzamento dell’offerta agli investitori internazionali”.

 




Il Presidente della Conferenza delle Regioni e delle province autonome Massimiliano Fedriga presenta

   
"Il 24 e 25 gennaio a Trieste ci sarà il primo evento di Selecting Italy un’opportunità per chi vuole scegliere l’Italia e le Regioni italiane per investire. Rappresenteremo tutte le varie occasioni e tutte le varie filiere di produzione e le specializzazioni che esistono nelle diverse Regioni italiane. Un’iniziativa che parte dai territori per rivolgersi al mondo. Per questo abbiamo deciso, come Conferenza delle Regioni, di partire con questa iniziativa, che si svolgerà ogni anno e il primo appuntamento sarà Trieste protagonista e coinvolgerà tutte le Regioni italiane.
Vi aspetto il 24 e il 25 gennaio a Trieste."

 



Fedriga: fondamentale attrarre investimenti esteri - Conferenza Regioni: evento a Trieste dal 24 al 25 gennaio


Fedriga: fondamentale attrarre investimenti esteri
 
Conferenza Regioni: evento a Trieste dal 24 al 25 gennaio

Roma, 20 gennaio 2023 (comunicato stampa) “Nell’attrarre investimenti esteri - dichiara Massimiliano Fedriga, presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome - è fondamentale che il sistema Paese funzioni. E’ quindi necessaria una sempre più stretta collaborazione tra tutti i livelli istituzionali e il mondo delle imprese estere, mettendo anche in rete i canali che facilitino i passaggi burocratici e l’accesso a servizi e informazioni.

Di questo vogliamo discutere nella due giorni ‘Selecting Italy’ di Trieste. Dal 24 al 25 gennaio le Regioni si confrontano su come attrarre gli investimenti esteri e creare maggiore opportunità di sviluppo nei territori.

Abbiamo il dovere di accogliere nel migliore dei modi chi vuole investire in Italia. Il fare squadra, a tutti i livelli, può riportare il nostro Paese nella giusta collocazione internazionale, che ci spetta per qualità e primato della nostra manifattura".

Sull’attrazione degli investimenti esteri la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome organizza a Trieste, dal 24 al 25 gennaio, un evento in collaborazione con la regione Friuli Venezia Giulia: “Selecting Italy – Gli ecosistemi territoriali e la governance per l’attrazione investimenti esteri”.

E’ prevista la partecipazione, tra gli altri, di Antonio Tajani, Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e Valentino Valentini, Viceministro Ministero delle Imprese e del Made in Italy, che insieme al presidente Massimiliano Fedriga, apriranno i lavori del 24 gennaio con i Saluti introduttivi alla presenza della Stampa alle ore 14,30 (Trieste Convention Center).

 

La due giorni sarà in streaming sul sito della Conferenza delle Regioni https://www.regioni.it, sul canale Facebook e sul canale YouTube e sul canale web della Regione FVG.

L’evento, sarà raccontato anche sui canali social Facebook e Twitter della Conferenza delle Regioni. L’hashtag ufficiale dell’evento è #SelectingItaly

Iscrizione giornalisti obbligatoria (fino alle ore 12:00 di lunedì 23 gennaio 2023)

Programma evento

 



 


Conferenza Regioni: attrazione investimenti esteri, evento a Trieste dal 24 al 25 gennaio

Saluti introduttivi alla presenza della Stampa il 24 alle ore 14,30

 

Roma, 18 gennaio 2023 (comunicato stampa) Sull’attrazione degli investimenti esteri la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome organizza a Trieste, dal 24 al 25 gennaio, un evento in collaborazione con la regione Friuli Venezia Giulia: “Selecting Italy – Gli ecosistemi territoriali e la governance per l’attrazione investimenti esteri”.

Saranno presentate le attività del sistema Regioni volte a promuovere l'attrazione di investimenti esteri sui territori e favorire la governance multilivello.

E’ il primo appuntamento della Conferenza delle Regioni - che si ripeterà ogni anno in regioni diverse - per fare il punto su strategie, programmi e interventi rivolti ad incrementare gli investimenti esteri nel nostro Paese.

E’ prevista la partecipazione, tra gli altri, di Antonio Tajani, Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e Valentino Valentini, Viceministro Ministero delle Imprese e del Made in Italy, che insieme al presidente Massimiliano Fedriga, apriranno i lavori del 24 gennaio con i Saluti introduttivi alla presenza della Stampa alle ore 14,30 (Trieste Convention Center).

Nel dibattito finale del 25 gennaioLa governance per l’attrazione di investimenti esteri”, partecipano Valentino Valentini (Viceministro Ministero delle Imprese e Made in Italy”, Eugenio Giani (Presidente Regione Toscana) e Giovanni Toti, (Presidente Regione Liguria).

Le conclusioni sono affidate a Barbara Beltrame Giacomello (Vicepresidente per l’Internazionalizzazione di Confindustria) e Michele Emiliano (Vicepresidente della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome).

La due giorni verrà trasmessa in streaming sul sito della Conferenza delle Regioni https://www.regioni.it, sul canale Facebook e sul canale YouTube e sul canale web della Regione FVG.

L’evento, sarà raccontato anche sui canali social Facebook e Twitter della Conferenza delle Regioni. L’hashtag ufficiale dell’evento è #SelectingItaly

 

 


 



Il Programma dell'evento (aggiornato al 21 gennaio 2023)

Dal sito della Regione Friuli Venezia Giulia

Iscrizioni per partecipare all'evento (aperte fino alle ore 12:00 di lunedì 23 Gennaio 2023)

 



Go To Top