+T -T


Conferenza Regioni
e Province Autonome
Doc. Approvato - Fiere: procedure e indicazioni

mercoledì 19 luglio 2006

La  Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome

 

Richiamato il proprio documento approvato nella riunione del 16 dicembre 2004 recante: “Determinazione dei sistemi idonei ed oggettivi di rilevazione e certificazione dei dati attinenti agli espositori ed ai visitatori delle manifestazioni fieristiche di qualifica internazionale e nazionale” che, al punto 3 delle Disposizioni Generali dispone che si applichi una rilevazione e certificazione dei dati delle manifestazioni fieristiche con qualifica internazionale e nazionale a decorrere dalle edizioni 2006;

 

Preso atto, in seguito alla verifica effettuata in seno all’Osservatorio per il Sistema Fieristico Italiano nella riunione del 1 giugno 2006, che atti normativi e regolativi sono stati ad oggi adottati soltanto in alcune Regioni; e che è emersa peraltro la necessità della definizione delle migliori e più efficaci modalità di certificazione che consentano la loro più ampia ed efficace diffusione.

 

Ribadita la necessità di pervenire all’adozione di sistemi di rilevazione e certificazione come già avviene a livello europeo in grado di qualificare ulteriormente un sistema fieristico nazionale il più competitivo possibile.

 

Ritenuto quindi opportuno aggiornare il termine indicato al citato punto 3 delle Disposizioni Generali del succitato documento.

 

Stabilisce

 

1.            di prorogare il termine, previsto al punto 3 delle Disposizioni Generali del succitato  documento del 16.12.2004, a data da definirsi;

2               di dare mandato alla propria Commissione Politica “Attività Produttive” di formulare proposte in merito oltreché ai criteri di certificazione anche alle relative modalità fissando un programma di realizzazione impegnativo e condiviso, anche per la tempistica, dall’insieme delle Regioni che sarà portato all’attenzione della Conferenza stessa;

3               di raccomandare a tutte le Regioni un forte impegno a promuovere e realizzare in modo omogeneo tali obiettivi.

 

Roma, 19 Luglio 2006