Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3916 - lunedì 28 settembre 2020

Sommario
- Convocata la Conferenza delle Regioni per il 30 settembre
- Bonaccini (Regioni): importante sblocco contratto sanità privata
- Bugli, Caparini (Comitato di settore): bene via libera a contratto sanità privata
- Sport: stop dal Comitato tecnico scientifico ad una partecipazione più ampia del pubblico ad eventi
- Mes: favorevoli Visco e Gentiloni
- Fondazione per la Ricerca Scientifica Termale: precisazioni sul finanziamento

+T -T
Convocata la Conferenza delle Regioni per il 30 settembre

Seduta straordinaria

(Regioni.it 3916 - 28/09/2020) IL Presidente Stefano Bonaccini ha convocato una riunione della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome in seduta straordinaria per mercoledì 30 settembre 2020, alle ore 14.30.
Ordine del giorno:
1) Comunicazioni del Presidente;
2) Preparazione incontro con il Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19, Dottor Domenico Arcuri, programmato per le ore 16.00;
3) Varie ed eventuali.
SEDUTA RISERVATA
4) Valutazioni sulla proposta di nomina del Presidente dell'Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali (AGENAS).

+T -T
Bonaccini (Regioni): importante sblocco contratto sanità privata

(Regioni.it 3916 - 28/09/2020) ‘È fondamentale il segnale di attenzione che diamo a tutto il settore con lo sblocco del contratto della sanità privata’, lo ha dichiarato il 26 settembre  Stefano Bonaccini, presidente della Conferenza delle Regioni e delle province autonome. ‘È un giorno importante soprattutto per i lavoratori che attendevano da 14 anni un nuovo contratto. E tutto ciò ha maggior valore in un momento così delicato per tutte le componenti della sanità, che hanno dimostrato di essere tutte indispensabili nel contrasto alla pandemia.
Un ringraziamento ad AIOP ed ARIS per il via libera alla preintesa siglata a giugno, e alle Organizzazioni sindacali per l’intenso lavoro svolto nel porre fine ad una vertenza troppo lunga.
Con la prossima firma definitiva del contratto nazionale si riconosceranno i diritti di centomila lavoratori; gli stessi diritti della componente pubblica.
È un risultato a cui si ...

+T -T
Bugli, Caparini (Comitato di settore): bene via libera a contratto sanità privata

(Regioni.it 3916 - 28/09/2020) Con il via ibera di AIOP ed ARIS alla stipula del nuovo contratto per i 100 mila dipendenti della sanità privata, che fa seguito alla pre intesa siglata a giugno, si compie - dichiarano Vittorio Bugli e Davide Carlo Caparini Presidenti del Comitato di settore - l’ultimo passo di un cammino lungo e travagliato che ha visto la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome e il Comitato di settore Regioni-Sanità impegnati per chiudere questa vertenza contrattuale aperta ormai da ben 14 anni.
L’intervento delle Regioni e del Ministero della Salute in veste istituzionale è servito per dare al tavolo della trattativa quegli strumenti utili a concretizzare l'impegno profuso dalle parti datoriali e sindacali e ci consegna, oggi, questo risultato, ancor più importante nell'era COVID, dove sono necessari gli sforzi di tutta le componenti della sanità del nostro Paese.
È un segnale importante per tutto il lavoro ...

+T -T
Sport: stop dal Comitato tecnico scientifico ad una partecipazione più ampia del pubblico ad eventi

(Regioni.it 3916 - 28/09/2020) Largamente anticipato, alla fine è arrivato il parere non favorevole del Comitato tecnico scientifico (Cts) su una possibile partecipazione del pubblico agli eventi sportivi, sia pure fortemente contingentata  e nel rispetto delle misure di prevenzione.
Sulla base degli attuali indici epidemiologici ed in coerenza con quanto più volte raccomandato, il CTS ha ritenuto che "non esistano al momento le condizioni" per consentire, negli eventi sportivi all'aperto e al chiuso, "ulteriori aperture", precisando però che "resta comunque imprescindibile assicurare - per ogni evento autorizzato dalle norme attualmente in vigore - la prenotazione e la preassegnazione del posto a sedere con seduta fissa, il rigoroso rispetto delle misure di distanziamento fisico di almeno 1 metro, l'igienizzazione delle mani e l'uso delle mascherine". 
Poco prima della presa di posizione del CTS , il ministro della Salute Roberto Speranza si era schierato su ...

+T -T
Mes: favorevoli Visco e Gentiloni

(Regioni.it 3916 - 28/09/2020) Per il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, il Mes rappresenta una opportunità: “da un punto di vista economico ha solamente vantaggi".
Visco quindi indica alcune priorità sull’utilizzo dei fondi europei e in particolare bisogna “operare sul basso livello di istruzione”, anche “dotando l'intero ciclo di risorse migliori e più adeguate” ma è “essenziale recuperare il gap sulla ricerca" e anche su banda larga e digitale.
“Ho ripetuto più volte che il lavoro fatto a Bruxelles” – afferma  il commissario all'economia Ue Paolo Gentiloni - sul Mes “è stato togliere le condizionalità che erano nei programmi economici generali dello scorso decennio, quindi oggi questo prestito non è soggetto a condizionalità. La decisione spetta ai singoli governi ma certamente l'Italia ha bisogno di migliorare il sistema sanitario, che ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 10 settembre

+T -T
Fondazione per la Ricerca Scientifica Termale: precisazioni sul finanziamento

Garantire una omogenea applicazione su tutto il territorio nazionale del punto 3 dell'accOrdo per l'erogazione delle prestazioni termali 2019-2021

(Regioni.it 3916 - 28/09/2020) La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ha approvato il documento recante “attuazione del punto 3) Ricerca scientifica dell'Accordo nazionale per l'erogazione delle prestazioni termali 2019-2021”, relativo al finanziamento alla FoRST (Fondazione per la Ricerca Scientifica Termale) è pari allo 0,40% del fatturato annuo lordo ticket che le aziende termali hanno realizzato per le prestazioni termali.
Con tale documento vengono definite indicazioni in merito all’attuazione di quanto previsto, al fine di garantire una omogenea applicazione su tutto il territorio nazionale.
Il documento ( che si riporta di seguito) è stato inviato dal Presidente Stefano Bonaccini a tutti i  Presidenti e Assessori alla Salute delle Regioni e delle Province autonome.
Il punto 3 dell’Accordo nazionale ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top