newsletter

Articoli, recensioni, documenti, notizie redazionali e una rassegna quotidiana sul sistema autonomie e Regioni. Il periodico informativo telematico regioni.it è on line tutti i giorni feriali. La testata è del Cinsedo (Centro interregionale studi e documentazione), che assicura le attività di Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome. Sono riportati - quando possibile - link ai documenti e alle fonti delle notizie. Un'attenzione particolare è rivolta al lavoro della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome. Il giornale on line regioni.it può essere inviato via e-mail previa richiesta di abbonamento gratuito, compilando l' apposito modulo . Per cancellarsi cliccare qui .
Regioni.it

n. 3368 - venerdì 20 aprile 2018

Sommario

Documento della Conferenza delle Regioni del 19 aprile

+T -T
Edilizia: documento su programma "20.000 abitazioni in affitto"

(Regioni.it 3368 - 20/04/2018) La Conferenza delle Regioni del 19 aprile ha consegnato al Governo un ordine del giorno, “fuori sacco” nel corso della Conferenza Stato-Regioni, in merito al programma sperimentale di edilizia residenziale denominato “20.000 abitazioni in affitto”, proponendo delle modifiche al decreto pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.162 del 17/07/2002. Le Regioni hanno chiesto un tavolo tecnico di confronto per arrivare all’adozione di un dispositivo che consenta alle Regioni la possibilità di autorizzare la trasformazione della destinazione degli alloggi da locazione permanente in locazione a termine, secondo determinate condizioni.
Si riporta di seguito il testo del documento, pubblicato anche sul portale www.regioni.it, sezione "Conferenze".
Proposta di modifica del decreto 27 dicembre 2001, n. 2523, recante programma sperimentale di edilizia residenziale denominato “20.000 abitazioni in affitto”, pubblicato sulla gu n. 162 ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 19 aprile

+T -T
Farmacie: Intesa su sperimentazione nuovi servizi 2018-2020

Soddisfazione di Federfarma

(Regioni.it 3368 - 20/04/2018) Durante la Conferenza Stato-Regioni del 19 aprile è stata espressa l'intesa sul decreto finalizzato ad individuare le nuove regioni in cui avviare la sperimentazione per la remunerazione dei nuovi servizi erogati dalle farmacie per gli anni 2018-2020.
La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ha però posto alcune condizioni relative ai criteri, al cronoprogramma delle attività sperimentali e al possibile allargamento ad altre regioni a statuto ordinario che vogliano avviare, sempre nel triennio, tali iniziative di sperimentazione. Proposte che hanno incontrato il favore del Governo.
Soddisfazione da parte di Federfarma sul provvedimento, che spiega come le Regioni individuate dalla bozza di decreto per avviare la sperimentazione siano 9 e secondo un preciso cronoprogramma: Piemonte, Lazio e Puglia per gli anni 2018, 2019 e 2020; Lombardia, Emilia Romagna e Sicilia per gli anni 2019 e 2020; Veneto, Umbria e Campania per ...

+T -T
Segreteria Conferenza delle Regioni incontra Agenzia Brasiliana Cooperazione

(Regioni.it 3368 - 20/04/2018) La Segreteria delle Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ha incontrato il 20 aprile una delegazione dell'Abc, l'agenzia brasiliana della cooperazione del Ministero degli Esteri del Brasile.
All'incontro hanno partecipato Wófsi Yuri G. de Souza  (Coordinatore Generale di Cooperazione Tecnica e Partenariati con i Paesi Sviluppati (CGTP) dell’Agenzia brasiliana di cooperazione, André Luiz Pereira Galvão (Amministratore, sostituto della Cooperazione Tecnica e Partenariati con i Paesi Sviluppati (CGTP) dell’Agenzia brasiliana di cooperazione), Leandro Moura da Silva (Ufficio Economico della Ambasciata del Brasile a Roma). Per la Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome hanno partecipato  Marina Principe (Segretario Generale), Andrea Ciaffi (Dirigente Rapporti con l’Unione europea e internazionali), Giulia Pavese (Dirigente Attività produttive).

+T -T
Conferenza delle Regioni: i documenti approvati il 19 aprile

(Regioni.it 3368 - 20/04/2018) La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, ha approvato nella riunione del 19 aprile, una serie di documenti. Alcuni di questi testi si riferiscono a posizioni relative a singoli punti all’ordine del giorno della Conferenza Unificata o della Conferenza Stato-Regioni.
Si riporta di seguito l’elenco dei documenti approvati e pubblicati anche nella sezione “Conferenze” del portale www.regioni.it .
- EDILIZIA RESIDENZIALE: ORDINE DEL GIORNO SUL PROGRAMMA SPERIMENTALE DENOMINATO “20.000 ABITAZIONI IN AFFITTO (Conferenza delle Regioni, fuori sacco, consegnato in sede di Conferenza Stato-Regioni)
- EDILIZIA, SISMA: SENTENZE CORTE DI CASSAZIONE SU TESTO UNICO DELLE DISPOSIZIONI LEGISLATIVE E REGOLAMENTARI IN MATERIA EDILIZIA (Conferenza delle Regioni, fuori sacco, consegnato in sede di Conferenza Stato-Regioni)

+T -T
Presentato il Rapporto Osservasalute 2017

(Regioni.it 3368 - 20/04/2018) Piccoli passi avanti  sugli stili di vita, aumenta la pratica sportiva, ma aumentano anche gli obesi e non diminuiscono i fumatori. Sono questi alcuni dei dati che emergono dal  "Rapporto Osservasalute 2017". 
In Italia si osservano livelli di cronicità e non autosufficienza tra gli anziani superiori alla media europea, a farne le spese sono soprattutto le donne. Non a caso l’Italia è addirittura 15esima tra i paesi dell’Unione Europea per speranza di vita alla nascita senza limitazioni fisiche. Persiste il divario Nord-Sud, con ricadute anche gravi sulla salute degli italiani lungo lo Stivale, come si vede anche dall’ampia disparità in Italia sulla capacità di prevenire e curare alcuni tipi di tumore. Tali criticità si registrano soprattutto in alcune regioni del Centro Sud.


[Osservatorio Nazionale sulla salute nelle Regioni Italiane] Rapporto Osservasalute 2017 - 19.04.2018

Salute:in Italia piu' consumatori ...

+T -T
Fmi: priorità per Italia l'avvio di un risanamento di bilancio

Confindustria: il Paese sotto le attese a inizio 2018

(Regioni.it 3368 - 20/04/2018) “Crescono i rischi per l'economia mondiale. Le tensioni internazionali originate dallo scontro sui dazi tra USA e Cina generano incertezza”. Cosi' il centro studi di Confindustria che per l'Italia segnala “una possibile frenata del Pil nel 1° trimestre" anche se "il trend resta positivo",  rilevando che il nostro Paese è  "sotto le attese a inizio 2018", inoltre “crescono i rischi per l'economia mondiale e l'Italia rallenta nel primo trimestre”. Dopo la produzione industriale che "ha sorpreso al ribasso a febbraio" e la "lieve flessione" degli ordini per l'industria", "rimane il trend di crescita" ma "ciò – avverte Confindustria - potrebbe determinare una frenata del Pil nel primo trimestre dopo il +0,3% nel quarto del 2017”.
Indicatori che l’Istat conferma a febbraio, in questo mese anche se cresce il fatturato dell'industria calano ancora gli ordini. Si stima un aumento del ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata


time
0.078s