+T -T


Conferenza
Stato-Regioni
REPORT

giovedì 22 dicembre 2016

Seduta della Conferenza Stato-Regioni del 22 dicembre 2016

 
 
La Conferenza Stato-Regioni, presieduta dal Ministro per gli affari regionali e alle autonomie, Costa, ha esaminato e discusso i seguenti punti all’ordine del giorno, con gli esiti indicati:
 
 
Approvazione del verbale della seduta del 24 novembre 2016.
APPROVATO.
 
 
1) Informativa in merito al Piano triennale 2016-2018 dell’Agenzia per la coesione territoriale, ai sensi dell’articolo 5, comma 2, dello Statuto dell’Agenzia stessa.
PRESA D’ATTO DELL’INFORMATIVA.
 
2) Accordo tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano sul documento “Osservatorio nazionale per la verifica dell’assistenza sanitaria nelle isole minori”, previsto dall’articolo 5, comma 23 del nuovo Patto per la salute per gli anni 2014 - 2016.
SANCITO ACCORDO.
 
3) Rinnovo dell’Accordo quadro tra il Governo, le Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano in materia di politiche attive del lavoro per il 2017.
SANCITO ACCORDO.
 
4) Intesa sulla proposta del Ministero della salute di deliberazioni CIPE concernente la ripartizione tra le Regioni delle somme vincolate destinate al fondo per l’esclusività del rapporto per il personale dirigente del ruolo sanitario a valere sul Fondo sanitario nazionale per l’anno 2016.
SANCITA INTESA.
 
5)Intesa sulla proposta del Ministero della salute di deliberazioni CIPE concernente la ripartizione della quota del Fondo sanitario nazionale per l’anno 2016, relativa al finanziamento delle borse di studio in medicina generale – 3^ annualità del triennio 2014-2017, 2^ annualità del triennio 2015-2018 e 1^ annualità del triennio 2016-2019.
SANCITA INTESA.
 
6) Intesa sulla proposta del Ministro della salute di deliberazioni CIPE concernente la ripartizione della quota accantonata, a valere sul Fondo sanitario nazionale per l’anno 2015, per l’assistenza prestata ai cittadini stranieri presenti sul territorio nazionale non in regola con le norme relative all’ingresso e al soggiorno, di cui all’art. 35, comma 3, del decreto legislativo 25 luglio 1998 n. 286.
SANCITA INTESA.
 
7) Intesa sulla proposta del Ministro della salute di deliberazioni CIPE concernente la ripartizione della quota accantonata, a valere sul Fondo sanitario nazionale per l’anno 2016, per l’assistenza prestata ai cittadini stranieri presenti sul territorio nazionale non in regola con le norme relative all’ingresso e al soggiorno, di cui all’art. 35, comma 3, del decreto legislativo 25 luglio 1998 n. 286.
SANCITA INTESA.
 
8) Intesa tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano sulla proposta del Ministro della salute di deliberazione CIPE concernente il riparto tra le Regioni, triennio 2014 - 2016, delle risorse vincolate agli accertamenti diagnostici neonatali obbligatori per la prevenzione e la cura delle malattie metaboliche ereditarie di cui all’art. 1, comma 229, della Legge 147/2013.
SANCITA INTESA.
 
9) Intesa sullo schema di decreto del Presidente della Repubblica recante la disciplina delle modalità applicative dei commi da 82 a 84 dell’articolo 1 della legge 24 dicembre 2012, n. 228 (legge di stabilità 2013), nonché le relative procedure contabili, ai sensi dell’articolo 1, comma 86, della legge 24 dicembre 2012, n. 228.
SANCITA INTESA.
 
10) Parere sullo schema di decreto legislativo recante disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni di cui al regolamento (UE) n. 649/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio del 4 luglio 2012 sull’esportazione ed importazione di sostanze chimiche pericolose.
PARERE RESO.
 
11) Acquisizione delle designazioni di due rappresentanti delle Regioni e delle Province autonome in seno al Comitato editoriale e scientifico per l’attuazione del progetto “Portale della trasparenza dei servizi della salute”.
DESIGNAZIONI ACQUISITE.
 
12) Designazione, in sostituzione, di un componente in seno alla Commissione tecnica per il supporto ed il monitoraggio degli studi di microzonazione sismica, di cui all’articolo 5, comma 7, dell’OPCM n. 3907 del 15 novembre 2010.
DESIGNAZIONE ACQUISITA.
 
13) Intesa sul Piano assicurativo agricolo 2017.
SANCITA INTESA.
 
14) Intesa sulla proposta di prelevamento dal Fondo di solidarietà nazionale e riparto tra le Regioni di euro 20.000.000,00 - Integrazione riparti 2014 e 2015. 
SANCITA INTESA.

15) Intesa sulla proposta di prelevamento dal fondo di solidarietà nazionale di riparto tra le Regione di euro 13.005.560 per gli interventi compensativi dei danni, ai sensi del d.lgs. n. 102/04, nel testo modificato dal d.lgs. n. 82/08.
SANCITA INTESA.
 
16) Intesa sulla disciplina del regime di condizionalità ai sensi del Regolamento (UE) n. 1306/2013 e delle riduzioni ed esclusioni per inadempienze dei beneficiari dei pagamenti diretti e dei programmi di sviluppo rurale. 
SANCITA INTESA.
 
17) Acquisizione della designazione, in sostituzione, di un rappresentante regionale nel Comitato per la valutazione della regolazione dei formaggi DOP e IGP.
DESIGNAZIONE ACQUISITA.
 
18) Informativa concernente la rettifica dell’Atto Repertorio n. 212/CSR del 10 novembre 2016 recante “Intesa, ai sensi dell’articolo 8, comma 6, della legge 5 giugno 2003, n. 131, tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano sul documento concernente “Linee guida per il controllo ufficiale ai sensi dei Regolamenti (CE) 882/2004 e 854/2004”.
PRESA D’ATTO DELL’INFORMATIVA.
 
19) Informativa recante “Assunzione con procedure di mobilità presso gli enti e le aziende del Servizio sanitario nazionale del personale con rapporto di lavoro a tempo indeterminato proveniente dall’Associazione italiana della Croce Rossa (CRI) con funzioni di autista soccorritore (articolo 6, comma 7, del decreto legislativo 28 settembre 2012, n.178)”.
PRESA D’ATTO DELL’INFORMATIVA.
 
20) Intesa, ai sensi dell’articolo 1, comma 866 della legge 28 dicembre 2015, n. 208 e della Sentenza della Corte Costituzionale del 16 settembre 2016, n.211, sullo schema di decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti recante: “Individuazione di modalità innovative e sperimentali per il concorso dello Stato al raggiungimento degli standard europei del parco mezzi destinato al trasporto pubblico locale e regionale, in particolare per l'accessibilità alle persone a mobilità ridotta”.
SANCITA INTESA.
 
21) Designazione, in sostituzione, di un rappresentante delle Regioni in seno all’Osservatorio di consultazione e confronto tecnico sulle modalità di raggiungimento degli obiettivi regionali in materia di fonti rinnovabili.
DESIGNAZIONE ACQUISITA.
 
22) Intesa sull’integrazione e modifica del decreto ministeriale 15 dicembre 2015 n. 12272, recante disposizioni nazionali di attuazione del Regolamento (UE) 1308/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio concernente l’Organizzazione Comune dei Mercati dei prodotti agricoli. Sistema di autorizzazioni per gli impianti viticoli. 
SANCITA INTESA.
 
 
23) Intesa sulle modalità di funzionamento del Fondo per la tutela e la valorizzazione della biodiversità di interesse agricolo e alimentare di cui all’art. 10 della legge 1° dicembre 2015, n. 194.
SANCITA INTESA.
 
24) Intesa sullo schema di decreto del Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali recante: "Disposizioni nazionali di attuazione del regolamento (UE) n. 1308/2013 del Consiglio e del Parlamento europeo, dei regolamenti delegato (UE) n. 2016/1149 e di esecuzione (UE) n. 2016/1150 della Commissione per quanto riguarda l'applicazione della misura degli investimenti".
RINVIO.