+T -T


Conferenza
Stato-Regioni
REPORT

giovedì 16 novembre 2017

Seduta della Conferenza Stato-Regioni del 16 novembre 2017

La Conferenza Stato-Regioni, presieduta dal Sottosegretario Bressa, ha esaminato i seguenti punti all’ordine del giorno con gli esiti indicati:

Intesa, ai sensi dell’articolo 39, comma 1, del decreto legislativo 15 dicembre 1997, n. 446, sulla proposta del Ministro della salute di deliberazione CIPE recante “Conguagli su FSN 2012, 2013, 2014 per le differenze tra gettiti di IRAP e di addizionale regionale all’IRPEF effettivi e gettiti stimati in sede di riparto del Fondo Sanitario Nazionale – Regione Sicilia”.  
SANCITA INTESA

Intesa, ai sensi dell’articolo 115, comma 1, lettera a), del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112, sulla proposta del Ministro della salute di deliberazione CIPE concernente il riparto, delle risorse destinate all’aggiornamento delle tariffe massime delle prestazioni di assistenza termale. FSN 2016 – 2017.
SANCITA INTESA

Approvazione, ai sensi dell’articolo 1, comma 34 bis, della legge 23 dicembre 1996, n. 662, come modificato dal comma 1quater dell’articolo 79 del decreto legge 25 giugno 2008, n.112, convertito con modificazioni dalla legge 6 agosto 2008, n. 133, della proposta del Ministro della salute di ammissione al finanziamento della quota residua delle risorse vincolate per la realizzazione degli obiettivi di carattere prioritario e di rilievo nazionale del Piano sanitario nazionale per l’anno 2013, dei progetti delle Regioni Abruzzo, Basilicata, Emilia-Romagna, Lombardia, Marche, Piemonte, Toscana, Umbria, Liguria, Puglia, Veneto, Campania, Lazio, Molise e Sicilia.
APPROVATA

Acquisizione delle designazioni, ai sensi dell’articolo 2, comma 1, lettera d) del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, dei componenti regionali in seno al Comitato Agevolazioni presso la SIMEST S.p.a.
DESIGNAZIONI ACQUISITE

Parere, ai sensi dell’articolo 1, comma 946, della legge 28 dicembre 2015, n. 208, sullo schema di decreto del Ministro della salute di riparto del Fondo per il gioco d’azzardo patologico, di cui alla legge 2015/208.
PARERE RESO

Intesa, ai sensi dell’articolo 27, comma 5, del decreto legislativo 6 maggio 2011, n. 68, sulla individuazione da parte della Conferenza Stato-Regioni delle tre Regioni di riferimento per la determinazione del fabbisogno sanitario standard di cui al medesimo articolo 27, comma 5, del decreto legislativo 6 maggio 2011, n. 68.
RINVIO

Parere, ai sensi dell’articolo 2, comma 4, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sulla proposta di accordo di programma interregionale, in attuazione dell’intesa tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano del 21 settembre 2017. (Repertorio atti 155/CSR).
PARERE RESO

Intesa, ai sensi dell'articolo 4, comma 3, della legge 29 dicembre 1990, n. 428 e m.i., sullo schema di decreto ministeriale recante Disposizioni nazionali concernenti i programmi di sostegno al settore dell’olio d’oliva e delle olive da tavola, di cui all’art. 29 del Regolamento (UE) n. 1308/2013 del 17 dicembre 2013.
RINVIO

Intesa, ai sensi dell'articolo 4, comma 3, della legge 29 dicembre 1990, n. 428 e m.i., sullo schema di decreto ministeriale recante Nuove disposizioni nazionali in materia di riconoscimento e controllo delle organizzazioni di produttori del settore dell’olio di oliva e delle olive da tavola e loro associazioni.
RINVIO

Designazione, ai sensi dell’articolo 40, comma 2, lettera c) della legge 12 dicembre 2016, n. 238, di due membri in rappresentanza ed in qualità di coordinatori delle Regioni e delle Province autonome di Trento e di Bolzano in seno al Comitato nazionale vini DOP e IGP.
DESIGNAZIONI ACQUISITE

Comunicazione, ai sensi dell’articolo 6 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sulla modifica del Decreto ministeriale 26 ottobre 2015, n. 5811, concernente le dichiarazioni di vendemmia e di produzione vinicola.
PRESA D’ATTO