+T -T


Conferenza
Unificata
Report

mercoledì 6 dicembre 2017

 

REPORT

 

Seduta della Conferenza Unificata del 6 dicembre 2017

 

 

La Conferenza Unificata, presieduta dal Sottosegretario Bressa, ha esaminato e discusso i seguenti punti all’ordine del giorno, con gli esiti indicati:

 

Approvazione dei verbali delle sedute del 9, 16 e 23 novembre 2017.

APPROVATI.

 

1) Parere, ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lettera a), n. 1 del decreto legislativo 28 agosto             1997, n. 281, sul disegno di legge recante bilancio di previsione dello Stato per l’anno   finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020. (A.S. 2960)

RINVIO.

 

2) Parere, ai sensi dell’articolo 9, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sul disegno di legge per la conversione in legge del decreto - legge 16 ottobre 2017, n. 148 recante disposizioni urgenti in materia finanziaria e per esigenze indifferibili (A.S. 2942)

RINVIO.

 

3) Parere, ai sensi dell’articolo 4, comma 3, del decreto-legge 20 giugno 2017, n. 91, convertito, con modificazioni, dalla legge 3 agosto 2017, n. 123, sullo schema di decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri concernente l’istituzione di zone economiche speciali (ZES).

PARERE RESO.

 

4) Acquisizione del concerto, ai sensi dell’articolo 39 della legge 28 marzo 2001, n. 149, sulla quarta relazione sullo stato di attuazione della legge 28 marzo 2001, n. 149, recante “Modifiche alla legge 4 maggio 1983, n. 184, «Disciplina dell’adozione e dell’affidamento dei minori», nonché al titolo VIII del libro primo del codice civile”.

CONCERTO ACQUISITO.

 

5) Parere, ai sensi dell’articolo 4, comma 2, del D.P.C.M. 11 novembre 2014 sull’ Elenco aggiornato dei soggetti aggregatori di cui all’articolo 9, comma 2, del decreto-legge 24 aprile 2014, n. 66, convertito dalla legge n. 89/2014.

PARERE RESO.

 

6) Parere, ai sensi dell’articolo 111, comma 1, del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, sullo schema di decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti di approvazione delle Linee guida recanti “Modalità di svolgimento delle funzioni del direttore dei lavori e del direttore dell’esecuzione dei contratti relativi a servizi e forniture”.

PARERE RESO.

 

7) Intesa, ai sensi dell’art. 3 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281 sullo schema di decreto legislativo recante Riordino delle disposizioni legislative in materia di sistema nazionale della protezione civile in attuazione della legge 16 marzo 2017, n.30.

RINVIO.

 

8) Intesa ai sensi dell’articolo 10, comma 5, del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 63, sullo schema di decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca, istitutivo del sistema nazionale di voucher.

SANCITA INTESA.

 

9) Intesa ai sensi dell’articolo 9, comma 4, del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 63, sullo schema di decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca, concernente i criteri e le modalità per l’erogazione delle borse di studio, per l’anno 2017.

SANCITA INTESA.

 

10) Acquisizione ai sensi dell’articolo 9, comma 2, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, della designazione di rappresentanti in seno all’Osservatorio permanente per l’inclusione scolastica, previsto dall’articolo 15 del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 66.

DESIGNAZIONE ACQUISITA.

 

11) Acquisizione delle designazioni, ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lettera d) del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, di otto componenti per la costituzione delle Commissioni Consultive per lo Spettacolo dal vivo di cui all’articolo 2 del D.P.R. 14 maggio 2007, n. 89 e articolo 2 del D.M. 10 febbraio 2014.

RINVIO.

 

12) Designazione, ai sensi dell’articolo 2, comma 3, del decreto del Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo 16 febbraio 2016, del Presidente della “Giuria” per il conferimento del titolo di “Capitale italiana della cultura 2020” d’intesa con il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo e la Conferenza Unificata.

DESIGNAZIONE ACQUISITA.

 

F.S.) Designazione, in sostituzione, ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lettera d) del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, di un rappresentante delle Regioni e delle Province autonome in seno alla Giuria per il conferimento del titolo di “Capitale Italiana della Cultura” 2020. 

DESIGNAZIONE ACQUISITA.