+T -T

[Comunicato stampa provincia autonoma di Trento]
Sviluppo sostenibile: un impegno per il futuro del Trentino

giovedì 10 gennaio 2019

Il presidente Fugatti e l’assessore Tonina incontrano il professor Enrico Giovannini

Questo pomeriggio il presidente della Provincia Maurizio Fugatti e l'Assessore Mario Tonina, hanno incontrato il professor Enrico Giovannini, fondatore e portavoce dell'Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile, nata nel 2016 per far crescere nella società, nei soggetti economici e nelle istituzioni la consapevolezza dell’importanza dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e per mobilitarli allo scopo di realizzare gli obiettivi posti dall’Agenda. Al centro dell’incontro, a cui ha partecipato anche il direttore generale della Provincia Paolo Nicoletti, eventuali possibili forme di collaborazione fra la Provincia e l’organizzazione guidata dal professor Giovannini, ad esempio nel campo della formazione, nella raccolta degli indicatori, nel coordinamento delle politiche e anche nel Festival Italiano dello Sviluppo sostenibile, che si svolge dal 2017 in diverse città italiane.

"Noi crediamo nello sviluppo sostenibile e lo pratichiamo, come dimostrano i dati – ha detto l’assessore Tonina. Si tratta – ha aggiunto – di un impegno che riguarda il futuro della nostra terra”. Tonina ha poi illustrato a Giovannini la recente delibera approvata dalla Giunta provinciale con la quale ha preso il via un progetto che punta a costruire una strategia condivisa, partendo dalle buone pratiche già avviate, che possa essere utilizzata dalle realtà del territorio a contatto con la popolazione, fornendo risposte e servizi in grado di evitare lo spopolamento e al contempo di valorizzare le peculiarità identitarie e produttive dei diversi territori. Un’iniziativa che prevede il coinvolgimento, oltre che delle istituzioni locali, anche dei cittadini e di tutti i portatori d’interesse che potranno trovare spazi per avanzare e discutere eventuali proposte. “Si tratta di un tema strategico per il Trentino ed è una priorità di questa Giunta – ha spiegato l’assessore Tonina. Il programma, infatti, è trasversale e coinvolge anche gli altri assessorati e consentirà di distinguerci ulteriormente e di valorizzare quelle che sono le potenzialità del Trentino. Verrà riservata un importante spazio alla cultura, alla formazione e all'informazione riguardo questi temi a partire dalle scuole”.

Foto e video a cura di Ufficio Stampa