+T -T

[Comunicato stampa Giunta regionale Friuli Venezia Giulia]
(ACON) Pres. Zanin, visita alla comunità friulana di Argentina e Paraguay

giovedì 17 gennaio 2019

(ACON) Trieste, 17 gen - CMC - "Un sentimento di affetto e sincera fratellanza ci lega alle friulane e ai friulani che anni fa hanno dovuto lasciare la loro terra di origine, spinti dalla necessità. Il Friuli Venezia Giulia è al loro fianco, non li dimentica e mai potrà farlo, poiché sono parte integrante della comunità. Esprimo loro la profonda gratitudine dell'intera regione, perché distinguendosi per capacità, perseveranza e laboriosità hanno sempre tenuto alto il nome del Friuli nel mondo, in Argentina e Paraguay così come in Australia, Brasile, Stati Uniti, Canada, Venezuela e tanti altri Paesi ancora".

 

A dirlo è il presidente del Consiglio regionale, Piero Mauro Zanin, partito con i consiglieri regionali Elia Miani e Franco Iacop, per compiere una visita istituzionale alle comunità friulane residenti in Argentina e Paraguay. L'iniziativa rientra nell'ambito della programmazione internazionale 2019 dell'Ente Friuli nel Mondo e contempla una serie di tappe ad Avellaneda de Santa Fe, in occasione del 140°anniversario di fondazione della città di Resistencia, Paranà, Santa Fe, Rosario, Buenos Aires e Montevideo.

 

"In ogni luogo e in qualsiasi occasione, i nostri corregionali - ha concluso Zanin - hanno conseguito successi in ambito imprenditoriale, culturale e inserendosi attivamente nella società, sempre con il cuore rivolto alle loro radici, alla loro terra. La loro storia, fatta di impegno, sacrificio e lavoro è per noi motivo di orgoglio, un modello e un esempio di integrazione da sostenere e da cui trarre ispirazione".