+T -T

[Comunicato stampa Giunta regionale Lombardia]
LNews-VARESE. MINISTERO INTERNO, REGIONE E PROVINCIA INSIEME PER REALIZZARE 'CITTADELLA DELLE EMRGENZE E URGENZE'

venerdì 1 febbraio 2019

ZCZC

 

0009 01-02-19 16:18:26 LNT,A001,B011

 

(LNews - Milano, 01 feb) Ministero dell'Interno, Regione Lombardia e Provincia di Varese insieme per la 'Cittadella delle Emergenze e Urgenze' a Varese nell'area delle ex Fontanelle.

Si è tenuto stamattina a Palazzo Lombardia l'incontro fra il sottosegretario dell'Interno con delega ai Vigili del Fuoco, Stefano Candiani, il presidente della Regione, Attilio Fontana, il presidente della Provincia di Varese, Emanuele Antonelli, l'assessore regionale alla Protezione Civile, Pietro Foroni, l'assessore provinciale Alberto Barcaro e il consigliere regionale, membro della commissione Protezione Civile, Giacomo Cosentino, che ha messo le basi per sviluppare l'idea della Cittadella delle Emergenze e Urgenze per il territorio varesino.

 

 

FONTANA: PUNTIAMO A PROGETTO D'ECCELLENZA - "L'idea del progetto

- ha spiegato Fontana - si è fatta più forte dopo i grandi incendi che hanno recentemente colpito la nostra regione. In quelle occasioni abbiamo avuto prova dell'opportunità di stringere la collaborazione e il coordinamento fra le forze che intervengono in caso di emergenza, Vigili del Fuoco e Protezione civile in primis. E sono convinto che questo nuovo modello diventerà un'eccellenza da esportare in tutt'Italia".

 

L'ex Fontanelle è la sede ideale con i suoi 18.000 metri quadrati di struttura a ridosso delle arterie viarie varesine.

 

CANDIANI: DA COLLABORAZIONE FRA ISTITUZIONI NASCONO LE MIGLIORI SOLUZIONI - "Le migliori soluzioni - ha aggiunto Candiani - nascono dalla collaborazione su territorio fra le istituzioni, e l'obbiettivo di collaborare con Regione e Provincia di Varese per arrivare a una struttura organica di soccorso e gestione delle emergenze sul territorio ci dà la possibilità di costruire una proposta che può essere d'esempio per tutto il Paese. Ci crediamo e lavoreremo per giungere alla migliore soluzione".

 

Ora il prossimo passo sarà la stesura di una bozza d'accordo da parte del Ministero per investimenti strutturali e gestionali per tutto il territorio lombardo.

 

ANTONELLI: AL LAVORO PER EALIZZARE PROGETTO INSEGUITO DA ANNI - "Come presidente della Provincia appena insediato - ha commentato Antonelli - sono contento di riuscire a veder nascere un progetto molto ambito da anni proprio da chi, ogni giorno, mette a rischio la sua vita e impegna il suo tempo per la sicurezza della Regione, della Provincia e di chi le vive. Sono certo, dopo l'incontro di oggi, che non dovremo aspettare molto per vederlo trasformarsi in realtà". (LNews)

 

gal