+T -T

[Comunicato stampa Giunta regionale Valle d'Aosta]
Programma di Sviluppo Rurale: riaprono i bandi destinati ai giovani, con importanti novità

venerdì 1 febbraio 2019

 

L’Assessorato del Turismo, Sport, Commercio, Agricoltura e Beni culturali comunica che lunedì 4 febbraio riapriranno i bandi degli interventi del PSR 2014/2020 destinati ai giovani agricoltori.

Il primo bando, relativo alla tipologia d’intervento 6.1.1 Aiuti all’avviamento di imprese per giovani agricoltori, prevede l’erogazione di un sostegno, concesso come premio in conto capitale, per il primo insediamento, ovvero destinato a giovani agricoltori che si insediano per la prima volta in un’azienda agricola, a capo di un’impresa individuale, di una società o di una cooperativa.

I giovani che aderiscono all’intervento 6.1.1 posso accedere agli aiuti previsti dal bando dell’intervento 4.1.2 Sostegno a investimenti nelle aziende agricole-giovani agricoltori, destinato a sostenere gli investimenti in azienda con contributi che coprono il 60% delle spese ammesse. Rientrano tra le azioni soggette ad aiuto l’acquisto, la costruzione e la ristrutturazione di fabbricati, l’acquisto di arredi e macchine agricole, la realizzazione di impianti di energia elettrica, l’acquisto e la sistemazione di terreni agrari, il miglioramento della viabilità rurale, la costruzione di canali irrigui e la sistemazione di acquedotti rurali.

Per entrambe le tipologie di intervento, abbiamo introdotto delle importanti novità,sottolinea l’Assessore Laurent Viérinfinalizzate a semplificare e snellire le procedure burocratiche e a offrire condizioni più favorevoli per gli investimenti. Vogliamo in questo modo sfruttare al meglio le opportunità di sostenere i giovani e incoraggiare ulteriormente la loro presenza in agricoltura, settore fondamentale per il futuro della nostra regione.

Nel dettaglio, nel nuovo bando dell’intervento 6.1.1, per agevolare i beneficiari e concedere loro più tempo per strutturare l’azienda, è stato ampliato da 9 a 24 mesi il periodo di tempo che può intercorrere fra l'insediamento in azienda e la data di presentazione della domanda di aiuto, ai sensi del Reg. (UE) n. 2393/2017.

Per la tipologia di intervento 4.1.2, invece, le novità prevedono l’adozione di un listino prezzi di riferimento, relativo a macchine e attrezzi agricoli, che consente di presentare la domanda senza acquisire i 3 preventivi finora previsti. Sulla base dell’esperienza maturata per i bandi precedenti, sono inoltre stati aumentati i massimali per gli interventi edili ed è stata modificata la definizione delle sistemazioni agrarie, per renderla meno restrittiva.

Le domande, per entrambi gli interventi, devono essere presentate entro mercoledì 15 maggio 2019, presso lo Sportello Unico Agricoltura dell’Assessorato, sede di Saint-Christophe, aperto il martedì e il giovedì dalle ore 9 alle 14, mentre per gli altri giorni su appuntamento (telefono: 0165/275420).

I bandi degli interventi 6.1.1 e 4.1.2, con tutta la modulistica per la presentazione delle domande, sono reperibili sul sito della Regione, nella sezione dedicata al PSR, all’indirizzo:

http://www.regione.vda.it/agricoltura/PSR_2014-20/default_i.asp

 

Per ulteriori informazioni, contattare i referenti della Struttura competente al numero 0165/275214.

 

0102

rn