+T -T

[Comunicato stampa Giunta regionale Toscana]
Infrastrutture, Rossi a Toninelli: "Sulla Tav nessun errore della Regione, si facciano ripartire i lavori"

lunedì 11 febbraio 2019

 

Scritto da Redazione, lunedì 11 febbraio 2019 alle 18:41

FIRENZE - "Se sulla Tav ci sono stai errori o sottovalutazioni o criticità questi evidentemente non riguardano la Regione, ma gli enti attuatori il cui controllo è alle dipendenze dello Stato. Su questa opera siamo fermamente convinti che, da un quarto di secolo a questa parte, la Regione abbia fatto estremamente bene, con progetti concordati con il Comune di Firenze e che dalla Regione sono stati coerentemente difesi." Così il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi in relazione alle dichiarazioni rilasciate oggi del ministro delle infrastrutture Danilo Toninelli sul nodo fiorentino della Tav.

"Far ripartire rapidamente i lavori dell'Alta Velocità – prosegue - è a nostro giudizio estremamente importante, soprattutto per garantire la puntualità dei treni dei pendolari della Toscana e per consentire a Firenze e alla Toscana di non essere più bypassata da troppi treni dell'Alta Velocità. Insistere sul discorso costi benefici - sottolinea Rossi - è solo un modo per pagare ulteriori costi e perdere credibilità e benefici derivanti dalla sua realizzazione. Di tutto questo ho parlato stamattina con il ministro Toninelli, che auspico finirà per concordare con me".