+T -T

[Comunicato stampa provincia autonoma di Bolzano]
Bilancio 2019, minori risorse per 70 milioni

mercoledì 27 febbraio 2019

 

Politica -Giunta al lavoro sul primo assestamento di bilancio. Kompatscher: “Occorre una revisione di spesa per continuare a garantire servizi e investimenti”.

Minori risorse a disposizione per 70 milioni di euro, aumento della spesa corrente e calo degli investimenti per il bilancio della Provincia 2019. Questo il quadro emerso oggi (26 febbraio) dall’analisi della Giunta provinciale per il primo assestamento al voto del Consiglio provinciale il prossimo aprile. L’esecutivo ha quindi messo a punto un piano per un "cambio di passo" che consenta di mantenere invariate le prestazioni anche a fronte delle minori risorse disponibili e del fisiologico aumento delle spese a causa dell’inflazione, dell’aumento dell’anzianità del personale provinciale, della conferma degli sgravi fiscali in essere e dell’offerta di nuovi servizi.

Il piano discusso in Giunta prevede un’analisi dettagliata di tutte le voci della spesa corrente. "Per ciascuna prestazione valuteremo la sua effettiva efficacia e metteremo a punto correttivi mirati per continuare a garantire un servizio adeguato nonostante la diminuzione delle risorse a disposizione" ha spiegato il presidente della Provincia Arno Kompatscher, che non ha escluso tagli mirati delle risorse disponibili per alcuni settori. In questo modo l’esecutivo intende ottenere "una inversione di tendenza del trend attuale, facendo in modo che gli investimenti tornino a crescere e la spesa corrente possa rimanere contenuta" ha chiarito Kompatscher. Tali misure, ha aggiunto il presidente, sono frutto di un confronto con gli esperti della finanza pubblica, insieme ai quali l’amministrazione mira a una gestione finanziaria accorta ed equilibrata soprattutto per i futuri bilanci 2020 e 2021.

(Autore: sf)