Header
Header
Header
         

News

Pubblicata nella G.U. l'Ordinanza che recepisce le Linee Guida - della Conferenza delle Regioni - per la ripresa delle attività economiche e sociali

(Regioni.it 4199 - 09/12/2021) E' stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n.290 del 6 dicembre l'ordinanza del Ministro della Salute, Roberto Speranza, con cui sono state recepite le Linee Guida per la ripresa delle attività economiche e sociali, approvate dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome il 2 dicembre (cfr. "Regioni.it" n. 4196).
"Ai fini del contenimento della diffusione del virus Sars-Cov-2 - si legge nell'ordinanza - le attività economiche e sociali devono svolgersi nel rispetto delle «Linee guida per la ripresa delle attività economiche e sociali», elaborate dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, come integrate e modificate dal Comitato tecnico-scientifico, che costituiscono parte integrante della presente ordinanza".
Tali linee guida "aggiornano e sostituiscono il documento recante «Linee guida per la ripresa delle attività economiche e sociali», adottato con ordinanza del Ministro della salute 29 maggio 2021, come previsto all’art. 10 -bis del decreto-legge 22 aprile 2021, n. 52.




( red / 09.12.21 )

Emergenza Covid-19: le Linee guida per le attività economiche e sociali

Testo recepito con Ordinanza del Ministro della Salute

(Regioni.it 4196 - 03/12/2021) Preannunciate dal Presidente Massimiliano Fedriga (cfr. Regioni.it n.4195), subito dopo l’approvazione da parte della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, le “Linee Guida per la riapertura delle attività economiche e sociali” nell’emergenza da Covid-19 sono state recepite da un’ordinanza del Ministro della Salute.
Le Linee guida riguardano i seguenti settori:
- ristorazione e cerimonie
- attività turistiche e ricettive
- cinema e spettacoli dal vivo
- piscine termali e centri benessere
- servizi alla persona
- commercio
- musei, archivi, biblioteche, luoghi della cultura e mostre
- parchi tematici e di divertimento
- circoli culturali, centri sociali e ricreativi
- convegni e congressi
- sale giochi, sale scommesse, sale bingo e casinò
- sagre e fiere locali
- corsi di formazione
- sale da ballo e discoteche
 



Go To Top