+T -T


Riparto 75milioni di euro, per il 2018, alunni con disabilità, D.P.C.M. 21.12.2018: Gazzetta Ufficiale n. 23 del 28 gennaio 2019.

martedì 29 gennaio 2019

Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 23 del 28 gennaio 2019

 

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 21 dicembre 2018

Riparto del contributo di 75 milioni di euro, per l’anno 2018, a favore delle regioni a statuto ordinario e degli enti territoriali che esercitano le funzioni relative all’assistenza per l’autonomia e la comunicazione personale degli alunni con disabilità fisiche o sensoriali.

 

Provvedimento esaminato:

 

26 luglio 2018

Conferenza delle Regioni e delle Province autonome: Le Regioni a Statuto ordinario, interessate dal presente decreto, hanno proposto all'unanimità una ripartizione delle risorse basata sui seguenti criteri: 80% quota di alunni con disabilità nelle scuole secondarie di II grado; 20% spesa media 2012-2014.

Le Regioni a Statuto speciale hanno evidenziato il proprio dissenso per l'esclusione dal riparto.

Per questo motivo la Conferenza ha espresso la mancata intesa senza l'applicazione della decorrenza dei termini, al fine di consentire la pronta ripartizione delle risorse.

Ha chiesto, inoltre, al Governo che il Fondo diventi strutturale e che sia incrementato fino a raggiungere il fabbisogno stimato dal Governo stesso, pari a 112 milioni di euro (documento approvato).

Conferenza Unificata: rinvio


1° agosto 2018

Conferenza delle Regioni e delle Province autonome: ribadendo quanto espresso nella seduta del 26 luglio 2018, evidenzia che la criticità posta dalle Regioni a Statuto speciale debba essere adeguatamente valutata dal Governo.

Conferenza Unificata: sancita mancata Intesa (Rep. Atti n. 86/CU).

Documento Approvato - SOCIALE: POSIZIONE SUL DECRETO RIPARTO 75 MILIONI DI EURO (2018) PER ASSISTENZA, AUTONOMIA E COMUNICAZIONE PERSONALE DEGLI ALUNNI CON DISABILITÀ FISICHE O SENSORIALI

DPCM_211218_Riparto_75milioni_alunni_disabili-GU-23-280119.pdf