+T -T


Legge di Bilancio 2018, proroghe, Regione Veneto: Sentenza 46/2019 Corte Costituzionale

mercoledì 13 marzo 2019

Pubblicata sul sito della Corte Costituzionale la Sentenza n. 46/2019 del 20 febbraio 2019, depositata il 13 marzo 2019

 

Norme impugnate: Art. 1, c. 37° e 778°, della legge 27/12/2017, n. 205.

 

Oggetto:  Bilancio e contabilità pubblica - Legge di bilancio 2018 - Proroga all'anno 2018 della sospensione dell'efficacia delle leggi regionali e delle deliberazioni degli enti locali nella parte in cui prevedono aumenti dei tributi e delle addizionali attribuiti alle Regioni e agli enti locali con legge dello Stato rispetto ai livelli di aliquote o tariffe applicabili per l'anno 2015. Rinvio all'anno 2020, nelle more del riordino del sistema della fiscalità locale, dei nuovi meccanismi di finanziamento delle funzioni regionali stabilito dal d.lgs. n. 68 del 2011, con riguardo alle modalità di determinazione dell'addizionale regionale IRPEF, alla configurazione della compartecipazione IVA in base alla territorialità, alla soppressione di talune categorie di trasferimenti statali e all'istituzione di un fondo perequativo per il finanziamento integrale delle spese regionali destinate ai livelli essenziali delle prestazioni.

 

Dispositivo: inammissibilità
pronuncia_46_2019_Legge_Bilancio_2018_proroghe_Reg_Veneto.pdf