CORONAVIRUS: ZAIA, ' I GIOVANI SARANNO I PRIMI A POTERE USCIRE, E MERITANO UN PREMIO'

martedì 7 aprile 2020



ZCZC
ADN0997 7 CRO 0 ADN CRO RVE


Venezia, 7 apr. (Adnkronos) - "Per il sesto giorno consecutivo i
pazienti guariti e dimessi superano i ricoverati: ma attenti a darsi
all'euforia perché ad oggi abbiano avuto più di 3 mila persone
ricoverate e curate negli ospedali del Veneto e abbiamo avuto 695
morti". Lo ha detto il presidente del Veneto, Luca Zaia oggi nel
corso del punto stampa. In ogni caso il presidente della regione ha
assicurato che : "Se ci sarà un'uscita graduale non si discute che i
giovani debbano essere i primi a uscire, anche perché meritano un
premio, per loro è stato ed è più difficile resistere nello stare a
casa", ha sottolineato.

(Dac/Adnkronos)

ISSN 2465 - 1222
07-APR-20 13:29

NNNN