Regioni: Boccia, "120 contenzioni all'anno, Consulta non e' Tar"

martedì 12 novembre 2019


ZCZC
AGI0551 3 POL 0 R01 /


(AGI) - Cagliari, 12 nov. - "Non e' piu' tollerabile pensare
alla consulta come se fosse un Tar. Lo dico con il massimo
rispetto nei confronti del Tar, ma ho ereditato quasi 120 leggi
regionali all'anno impugnate. Questo, significa vivere in un
Paese dove non c'e' certezza dell'attuazione delle norme". L'ha
precisato Francesco Boccia, ministro per gli Affari regionali,
stamane a Cagliari. "Ho costruito una task force - ha detto -
e' stiamo lavorando per ridurre le leggi da impugnare e per
evitare contenziosi". Boccia ha aggiunto: "Era inevitabile che
per i contenziosi in essere si facessero accordi e li faremo
anche con le altre regioni. Credo che sia stato un passo
importante, perche' abbiamo dato anche delle certezze". (AGI)
Ca7/Sol
121504 NOV 19

NNNN