Femminicidio: Zingaretti, e' priorita' e serve cambio passo

domenica 2 febbraio 2020



ZCZC
AGI0281 3 POL 0 R01 /


(AGI) - Roma, 2 feb. - "Sei donne morte in 7 giorni. In Italia
c'e' una priorita' da affrontare che si chiama femminicidio".
Lo scrive su Facebook il segretario del Pd e presidente della
regione Lazio, Nicola Zingaretti.
    "Ho visto che ancora tante, troppe persone provano a
minimizzare. Anche sulla lotta alla violenza questo governo
deve fare sempre di piu', serve un cambio di passo. Bisogna
applicare la convenzione di Instanbul in tutte le sue parti,
coinvolgere le scuole, i giovani, i media per cambiare la
cultura. E poi servono case rifugio e percorsi di fuoriuscita",
spiega.
    "Da amministratore nel Lazio abbiamo raddoppiato i centri
anti violenza e gli investimenti, per dare alle donne la forza
di denunciare e di iniziare una nuova vita. Stiamo iniziando a
dare un contributo di liberta' per le donne che escono dalle
case rifugio, siamo stati la prima Regione a sostenere
economicamente gli orfani di femminicidio. L'Italia ha bisogno
di fare questi passi avanti, ne abbiamo tutti bisogno",
osserva.(AGI)
Mao
021544 FEB 20

NNNN