FONDI COESIONE, BANKITALIA: DECLASSATE MOLISE, SARDEGNA, MARCHE E UMBRIA

mercoledì 3 aprile 2019


PPA0045 1  PEC NG01 1027 ITA0045

(Public Policy) - Roma, 03 apr -  Per le politiche di coesione,
"rispetto al ciclo precedente del bilancio Ue, l'Italia registra il
declassamento di 4 Regioni: 2 passano dallo stato di Regioni 'in
transizione' a 'meno sviluppate', che sono quelle al gradino più
basso, e sono il Molise e la Sardegna; e Umbria e Marche, che passano
da Regioni 'più sviluppate' allo stato intermedio di 'in
transizione'. Nel caso delle Marche, influisce non solo la
performance non particolarmente brillante di questa Regione, ma anche
il fatto che la definizione di Regioni 'in transizione' è stata
ampliata, e comprende Regioni più ricche".

Lo ha detto Paolo Sestito, responsabile del Servizio struttura
economica della Banca d'Italia, nel corso di un'audizione alla Camera
davanti alle commissioni Bilancio e Politiche Ue nell'ambito
dell'esame del pacchetto di Atti dell'Unione europea riguardanti il
Quadro finanziario pluriennale (Qfp) 2021-2027.


(Public Policy) @PPolicy_News

 PAM
031135 apr 2019