SANITA'. TOTI: ACCORDO SU AGENAS E ANPAL, PER AIFA SERVE QUALCHE GIORNO

giovedì 1 agosto 2019



ZCZC
DIR1125 3 POL  0 RR1 N/WEL / DIR /TXT 

 


(DIRE) Roma, 1 ago. - Alla presidenza dell'Agenas, Agenzia per i
servizi regionali sanitari, "andra' una regione del Nord che ha
particolari capacita' della gestione, che e' il Veneto". Lo
spiega il vice presidente della conferenza delle regioni,
Giovanni Toti, spiegando il capitolo nomine.
   I rappresentanti delle regioni al Consiglio superiore dei
lavori pubblici saranno espressione della Lombardia e della
Sicilia. "Credo sia stato fatto un accordo equilibrato- osserva-
sono due regioni agli estremi del paese, segno che le Regioni
pongono una grande attenzione sul rilancio delle opere pubbliche".
   Poi un componente del Cda dell'Anpal sara' espressione della
regione Lazio "perche' e' un momento particolarmente delicato
delle politiche del lavoro ed e' giusto che le segua una regione
molto contigua ai ministeri.  Per le nomine di Aifa- conclude- si
decide tra qualche giorno".
  (Tar/ Dire)
14:27 01-08-19

NNNN