REDDITO. ZAIA: RISORSE VADANO AD AZIENDE CON OBBLIGO CREARE NUOVA OCCUPAZIONE

lunedì 28 settembre 2020



ZCZC
DIR0467 3 POL 0 RR1 N/POL / DIR /TXT

REDDITO. ZAIA: RISORSE VADANO AD AZIENDE CON OBBLIGO CREARE NUOVA OCCUPAZIONE
TUTTE PERSONE IN DIFFICOLTÀ VANNO AIUTATE, POI CI SONO LE DISTORSIONI

(DIRE) Roma, 28 set. - "Come in tutte le cose ci sono dei
principi fondanti come quello che tutte le persone in difficolta'
vanno aiutate e poi ci sono le distorsioni, perche' se tu devi
dare soldi a qualcuno per stare sul divano a guardare la tv non
va bene. Noi veneti siamo quelli che abbiamo avuto il minor
accesso al reddito di cittadinanza e non e' che non abbiamo i
disoccupati, ma siamo convinti che quelle risorse vadano date
alle imprese con l'obbligo di creare nuova occupazione. Su
Tridico penso che io non sono contro ogni forma di meritocrazia,
chi lavora deve essere pagato, pero' e' vero che Tridico ha avuto
un incarico con lo stipendio che gli era dovuto, e in questo
momento non si puo' modificare lo stipendio. Tridico e' quello
che un mese e mezzo fa, ha sbandierato a tutti che c'erano
politici italiani che hanno chiesto il bonus e stiamo ancora
aspettando la lista degli amministratori e politici e non la sta
divulgando e questo e' grave". Il presidente della Regione
Veneto, Luca Zaia, lo dice a RTL 102.5 commentando il dibattito
attorno al Reddito di cittadinanza.
(Ran/Dire)
11:21 28-09-20

NNNN