Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 4014 - venerdì 26 febbraio 2021

Sommario
- Regioni: Bonaccini, primo confronto con il Ministro dell’Economia Franco
- Draghi: accelerare su vaccini e aziende rispettino impegni
- Qualità aria: fronte comune degli assessori all'ambiente del bacino padano, urgente confronto col Governo
- Pandemia: terza ondata e condivisione nuovo Dpcm
- PNRR: prevista audizione in Senato di rappresentanti della Conferenza delle Regioni il 1° marzo
- Vademecum su Fondi Ue

+T -T
Regioni: Bonaccini, primo confronto con il Ministro dell’Economia Franco

L'incontro ha avuto luogo ieri, 25 febbraio

(Regioni.it 4014 - 26/02/2021) Il Presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, Stefano Bonaccini, ha incontrato ieri, 25 febbraio, nella sede del dicastero di Via XX Settembre il Ministro dell’Economia Daniele Franco.
L’occasione ha consentito l’esame di alcune priorità che nel breve e nel medio periodo comporteranno un’intensa attività di collaborazione tra le Regioni e il Governo.
“Si è trattato di un primo confronto, in attesa di ulteriori approfondimenti con la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome – ha dichiarato il Presidente Stefano Bonaccini – e ho riscontrato un’estrema attenzione e una particolare sensibilità da parte del Ministro su molti dei temi trattati, a partire dalle spese sostenute nel 2020 dalle Regioni per far fronte all’emergenza da Covid-19.
E’ stato un incontro costruttivo – ha proseguito il Presidente Bonaccini - soprattutto per quel che riguarda ...

+T -T
Draghi: accelerare su vaccini e aziende rispettino impegni

(Regioni.it 4014 - 26/02/2021) Il presidente del Consiglio Mario Draghi durante il vertice europeo sui vaccini sottolinea come le aziende inadempienti non vadano giustificate, anzi “occorre andare più veloce” e mettere alle strette le aziende che non rispettano i contratti con tutti i mezzi a disposizione: "Per rallentare la corsa delle mutazioni occorre aumentare le vaccinazioni. Serve un'azione coordinata a livello europeo, rapida e trasparente”, riflettendo anche sulla “possibilità di dare priorità alle prime dosi alla luce della recente letteratura scientifica”.
Per le aziende farmaceutiche che non rispettano gli impegni presi serve “un coordinamento per l'autorizzazione all'export”. E sulle consegne delle dosi i dati "non danno certezze".
Draghi si è detto favorevole allo strumento Covax, per fornire i vaccini ai Paesi poveri, ma non ora per una questione di credibilita' nei confronti dei cittadini europei, visti ...

+T -T
Qualità aria: fronte comune degli assessori all'ambiente del bacino padano, urgente confronto col Governo

Dichiarazione congiunta di Gianpaolo Bottacin (Veneto), Raffaele Cattaneo (Lombardia), Matteo Marnati (Piemonte) e Irene Priolo (Emilia-Romagna)

(Regioni.it 4014 - 26/02/2021) Il 25 febbraio si sono svolti in videoconferenza i lavori del Tavolo del Bacino padano. Erano presenti Gianpaolo Bottacin (Veneto), Raffaele Cattaneo (Lombardia), Matteo Marnati (Piemonte) e Irene Priolo (Emilia-Romagna) assessori regionali all'Ambiente, che hanno chiesto al più presto una riunione col Governo. "Chiediamo un incontro urgente - hanno detto - per preparare il confronto con la Commissione Europea, rispetto alle procedure d'infrazione".
"Le Regioni infatti - hanno spiegato gli assessori - hanno già trasmesso al ministero dell'Ambiente e alla presidenza del Consiglio dei Ministri l'elenco degli impegni assunti in risposta alla sentenza di condanna. Tuttavia, serve al più presto un incontro per garantire il necessario raccordo istituzionale e assicurarsi l'impegno del Governo".
"Le Regioni - hanno ricordato Bottacin, Cattaneo, Marnati e Priolo - hanno inoltre condiviso le misure e le iniziative poste in atto per rispondere alla Commissione ...

+T -T
Pandemia: terza ondata e condivisione nuovo Dpcm

(Regioni.it 4014 - 26/02/2021) Durante l'incontro del 25 febbraio tra il Governo e le Regioni di preparazione del nuovo Dpcm con le misure di contrasto alla pandemia, “noi abbiamo chiesto che venga ripresa in mano tutta la partita Dpcm, rivalutando anche le scelte fatte sino ad oggi”, dichiara il presidente della regione Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga.
“Siamo ad un anno dallo scoppio della pandemia – rileva Fedriga - e rispetto alla confusione iniziale abbiamo maggiore chiarezza su dove si diffonde maggiormente il virus e su quali siano le attività maggiormente pericolose e quindi non basta più prendere un codice Ateco e chiudere tout court delle attività. Serve invece prevedere gli indennizzi, e non voglio parlare di ristori perché quelli che abbiamo visto fino ad oggi sono assolutamente insufficienti”.
“Per le attività che invece non compromettono la tenuta pandemica – aggiunge Fedriga - e che ...

+T -T
PNRR: prevista audizione in Senato di rappresentanti della Conferenza delle Regioni il 1° marzo

(Regioni.it 4014 - 26/02/2021) Nell'ambito dell'esame del Doc. XXVII, n. 18, Piano nazionale di ripresa e resilienza (cd. Recovery plan), le Commissioni riunite 5a°e 14° sono impegnate con lo svolgimento di un ciclo di audizioni.
Sullo stesso argomento, lunedì 22, nelle Commissioni sono intervenuti i rappresentanti della Banca Europea per gli Investimenti.
Per lunedì 1° marzo 2021, alle ore 15.00, sempre nell'ambito dell'esame del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Doc. XXVII, n. 18) è prevista un'audizione di rappresentanti della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome in videoconferenza con le Commissioni Bilancio e Politiche dell’Unione europea del Senato. 

Dal sito del Senato:

Memorie depositate dagli auditi
 ALLEANZA DELLE COOPERATIVE ITALIANE (2462 Kb)
 Confcommercio Imprese per l'Italia (722 Kb)
 CONFESERCENTI (248 Kb)
 ASSONIME (1758 Kb)
 CNA (367 Kb)
 CASARTIGIANI (863 Kb)

+T -T
Vademecum su Fondi Ue

Le sinergie tra Fondi Strutturali e altri programmi di finanziamento UE

(Regioni.it 4014 - 26/02/2021) "Le sinergie tra Fondi Strutturali e altri programmi di finanziamento UE”. Sui Fondi Ue c’è un nuovo vademecum, nella "versione febbraio 2021", per gli enti regionali e nazionali presentato nel corso di un incontro fra il Gruppo informale uffici di rappresentanza italiani per la ricerca e l'innovazione (Giuri) e dal Coordinamento delle Regioni e delle Province autonome italiane a Bruxelles.
Il vademecum spiega riferimenti legislativi, regole e le possibili sinergie nei programmi europei. E’ uno strumento di lavoro a disposizione di enti regionali e nazionali impegnati nella programmazione delle risorse che provengono da fondi europei.
Ci sono indicazioni sullo stato di avanzamento dei negoziati sui diversi programmi in sede Ue e 22 esempi di sinergie realizzate da autorità pubbliche regionali e provinciali, nazionali e universitarie tra fondi strutturali: 1) Sinergie tra i Fondi strutturali e il Programma Horizon Europe; 2) ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top