Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 4018 - giovedì 4 marzo 2021

Sommario
- Vertice al ministero su campagna vaccinale e circolare per dose unica per chi ha avuto infezione da Covid-19
- Vaccini: Ema accelera su "Sputnik"
- Tpl: monitoraggio su attuazione indicazioni nazionali e politiche territoriali
- Nuove ordinanze in Lombardia e Sardegna
- RegHubs 2.0 : cinque Regioni italiane monitorano politiche Ue su territori
- Al via una selezione pubblica per una banca dati della “buona sanità”

+T -T
Vertice al ministero su campagna vaccinale e circolare per dose unica per chi ha avuto infezione da Covid-19

Domani confrontro Governo-Regioni

(Regioni.it 4018 - 04/03/2021) Domani è previsto un incontro fra il Governo e le Regioni sulle azioni necessarie per accelerarere la canmpagna vaccinale. Oggi ii è tenuta, al ministero della Salute, una riunione con il ministro, Roberto Speranza, il Commissario straordinario all'emergenza Covid-19, Generale Francesco Figliuolo, il Capo dipartimento della Protezione Civile, Fabrizio Curcio, e i vertici di Istituto superiore di sanità, Consiglio superiore di sanità, Aifa e Agenas.
Sono stati esaminati i numeri aggiornati della campagna vaccinale con la crescita degli ultimi giorni, che ieri ha visto 160.053 somministrazioni, e il superamento del milione di vaccinazioni per le persone over 80.
Affrontata al tavolo anche la circolare diramata ieri dal ministero della Salute che prevede una dose unica per i soggetti che hanno avuto un'infezione da Sars-Cov-2. "E'  possibile - si legge nella Circolare - considerare la somministrazione di un’unica dose

+T -T
Vaccini: Ema accelera su "Sputnik"

Ue fiduciosa di poter vaccinare da qui all'estate tutti i cittadini europei

(Regioni.it 4018 - 04/03/2021) Per il presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti, “bene l'Ema sullo Sputnik, su temi così non vale la geopolitica ma la qualità del prodotto”.
L'Ema, l'agenzia europea per il farmaco, avvia infatti la valutazione del vaccino russo Sputnik V. E la Russia  si dice pronta, una volta approvato, a fornirne 50milioni di dosi da giugno 2021. Comunque il portavoce della Commissione europea precisa che “al momento non ci sono colloqui per integrarlo nel portafoglio Ue, e anche se l'Ema dovesse raccomandarne l'approvazione, non c'è alcun obbligo da parte Ue di inserirlo nel portafoglio vaccini con un acquisto anticipato”.
Anche il capo dell'ufficio europeo dell'Oms, Hans Kluge, accoglie "favorevolmente" la notizia che l'Ema, agenzia europea del farmaco, sta per avviare una procedura rapida per la revisione del vaccino russo Sputnik V. "La Federazione russa ha un robusto e dimostrato passato nello sviluppo dei ...

+T -T
Tpl: monitoraggio su attuazione indicazioni nazionali e politiche territoriali

(Regioni.it 4018 - 04/03/2021) “I cittadini hanno bisogno di risposte dirette alle loro esigenze”. Parte un monitoraggio sul territorio per il trasporto pubblico locale. Lo annuncia il ministro delle Infrastrutture e mobilità sostenibile, Enrico Giovannini,  al fine di verificare l'applicazione delle norme nazionali e locali che riguardano i trasporti e sono previsti “dei tavoli di coordinamento a livello dei prefetti e quindi nelle diverse aree italiane. Oggi abbiamo attivato una collaborazione per un assicurare monitoraggio stretto del modo con cui le autorità locali attuano le indicazioni nazionali e le politiche territoriali”.
“Il monitoraggio - spiega Giovannini - coinvolge diversi ministeri e strutture”, Anci e Regioni.
Sul trasporto pubblico locale viene così attivata una collaborazione per il monitoraggio molto stretto del modo in cui le autorità locali attuano le indicazioni nazionali e territoriali.
Sul tema ...

+T -T
Nuove ordinanze in Lombardia e Sardegna

Tabella ordinanze

(Regioni.it 4018 - 04/03/2021) La regione Lombardia passerà domani in zona arancione rinforzato. Le scuole da domani resteranno chiuse, con tutti gli studenti in didattica a distanza.
Si tratta di una nuova ordinanza firmata dal presidente della regione, Attilio Fontana, valida fino al 14 marzo. E’ previsto il divieto di utilizzare le aree giochi nei parchi, così come di recarsi nelle seconde case. 
"I dati sono in costante aumento - spiega Fontana - con una forte presenza della variante inglese che coinvolge in particolare le scuole. E' quindi necessaria una scelta decisa e rapida a protezione di ragazzi e famiglie". e aggiune che "ricevuta questa mattina l'analisi aggiornata dei dati regionali con le indicazioni tecnico-scientifico per il contrasto della crescita epidemiologica, disponiamo su tutto il territorio della Lombardia il rafforzamento della zona arancione".
In Sardegna si lavora ad un’ordinanza per i test rapidi per gli arrivi nella regione. ...

+T -T
RegHubs 2.0 : cinque Regioni italiane monitorano politiche Ue su territori

(Regioni.it 4018 - 04/03/2021) Cinque Regioni italiane monitoreranno il funzionamento delle politiche dell'Unione europea sul campo. E' l'obiettivo della Provincia autonoma di Bolzano, e delle Regioni Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Umbria e Valle d'Aosta, che fanno parte della rete RegHubs 2.0 inaugurata il 3 marzo. Il network è composto da 46 enti locali, 10 osservatori e un organismo associato, che si candidano volontari per valutare l'impatto della legislazione europea sul territorio e  sono costituiti come sottogruppo della piattaforma Fit For Future (F4F) della Commissione europea. In Italia, anche la Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome (con il Cinsedo, Centro Interregionale Studi e Documentazione) risulta associata.
Va ricordato che "Regioni.it" ha pubblicato come supllemneto asl numero 3993 del 28 gennaio un Dossier riguarda le attività svolte dalle Regioni Emilia–Romagna, Friuli Venezia Giulia, Umbria, Veneto e Provincia Autonoma ...

+T -T
Al via una selezione pubblica per una banca dati della “buona sanità”

Iniziativa promossa dall'Istituto Nazionale per la promozione della salute delle popolazioni Migranti e per il contrasto delle malattie della Povertà (Inmp)

(Regioni.it 4018 - 04/03/2021) Al via la selezione pubblica promossa dall’Istituto Nazionale per la promozione della salute delle popolazioni Migranti e per il contrasto delle malattie della Povertà (Inmp) per censire le esperienze di sanità pubblica che si sono distinte in termini di equità senza discriminazioni di sorta. Obiettivo principale dell’iniziativa è quello di mettere a disposizione delle istituzioni nazionali e locali, ma anche del mondo della sanità, dei ricercatori e dell’opinione pubblica in generale, una vera e propria anagrafe della “buona sanità” che operi ogni giorno in modo efficace, sostenibile e trasferibile.  L’Istituto Nazionale per la promozione della salute delle popolazioni Migranti e per il contrasto delle malattie della Povertà (INMP) ha deciso di creare una banca dati della “Buona Sanità”, che riunirà in un apposito Repertorio, il ReSPES ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top