+T -T

AUTONOMIA. EMILIANO A GOVERNATORI SUD: INCONTRIAMOCI PER COORDINAMENTO "TAVOLO DI LAVORO A NAPOLI", PRESIDENTI REGIONI MEZZOGIORNO D'ACCORDO

venerdì 8 marzo 2019

ZCZC
DIR1447 3 POL  0 RR1 N/POL / DIR /TXT 

(DIRE) Napoli, 8 mar. - "Tutte le Regioni del Sud facciano
propria una proposta equilibrata ma senza una diversa
ripartizione di risorse, come chiede il Veneto che aveva avanzato
una proposta incostituzionale". Cosi' il governatore della
Puglia, Michele Emiliano, che chiede ai suoi omologhi di
Campania, Abruzzo, Basilicata, Molise e Calabria di avviare una
"riunione di lavoro per mettere punto un coordinamento tra di
noi. Io - dice - sono disponibilissimo da sempre e pronto a
incontrarci, anche nella sede dell'antica capitale: Napoli".
   Durante un convegno sull'autonomia differenziata ospitato
nella sede della fondazione Banco di Napoli, i governatori di
Campania, Vincenzo De Luca, Abruzzo, Marco Marsilio, Molise,
Donato Toma, la presidente facente funzione della Basilicata,
Flavia Franconi, e il vicepresidente della Regione Calabria,
Francesco Russo, hanno detto di accettare la proposta lanciata da
Emiliano, collegato in videochiamata al dibattito.
   "Dobbiamo difenderci insieme - ribadisce il governatore
pugliese - perche', se isolata, sara' una difesa debole". Per
Emiliano, infatti, le Regioni del Nord ragionano gia' cosi',
arrivando "in conferenza Stato-Regioni con pacchetti confezionati
e divergenti, a prescindere dal colore politico". L'autonomia va
bene "ma se parita' di obiettivi si raggiunge a parita' di armi.
Se si chiedono uguali risultati a Nord e Sud - conclude Emiliano
-, servono le stesse risorse".
  (Nac/ Dire)
14:41 08-03-19

NNNN