+T -T


++ Governo: Di Maio, M5S non sta zitto su autonomia ++ M5S rispetta contratto ma no a derive

lunedì 13 maggio 2019


ZCZC1562/SXR
OVE15331_SXR_QBXV
R POL S41 QBXV

   (ANSA) - MATERA, 13 MAG - "No, io non credo che peggiorino i
rapporti" tra Movimento cinque stelle e Lega: lo ha detto a
Matera il vicepremier Luigi Di Maio rispondendo alle domande dei
giornalisti. "Finché restiamo nel Contratto - ha aggiunto - ci
sono tante cose da fare per gli italiani e questo Governo deve
andare avanti, ma se vogliamo, invece, parlare di una serie di
derive a cui ho assistito negli ultimi mesi, io non posso
consentire che il Movimento cinque stelle stia zitto, ad esempio
sull'autonomia". (ANSA).

     R01-LSC
13-MAG-19 10:35 NNN


ZCZC1597/SXA
OPZ15352_SXA_QBXB
U POL S0A QBXB
(2)

   (ANSA) - MATERA, 13 MAG - "Sono contento che - ha aggiunto il
leader M5S - nei giorni scorsi abbiamo votato insieme il taglio
di oltre 350 parlamentari della Repubblica".
   Riferendosi al tema dell'autonomia, Di Maio ha inoltre
evidenziato che "per me si deve fare per Lombardia e Veneto, ma
non per creare una scuola di serie A o serie B, o una sanità di
serie A e serie B: questo non è assolutamente accettabile. Per
quanto mi riguarda - ha proseguito - il lavoro che dovremmo fare
nei prossimi mesi è scrivere un provvedimento sull'autonomia che
non attenti alla coesione nazionale perché la scuola, la sanità
sono 'una', come la Repubblica, indivisibili".  (ANSA).

     R01-LSC
13-MAG-19 10:36 NNN