ANTONOMIA. LEZZI: NECESSARIO RUOLO DI INDIRIZZO DEL PARLAMENTO

martedì 11 giugno 2019


ZCZC
DIR0776 3 POL  0 RR1 N/POL / DIR /TXT 


(DIRE) Roma, 11 giu. - "Sul tema del regionalismo differenziato
attore essenziale e' il Parlamento: e' necessario, una volta
condivisi e validati finanziariamente i testi all'interno del
governo aprire un confronto nel merito, attivando un'azione
parlamentare che veda il ruolo centrale di indirizzo alle Camere
nei confronti sia dell'esecutivo statale che dei governi
regionali coinvolti nelle intese da sottoscrivere". Lo sottolinea
la ministra per il Sud, Barbara Lezzi, in audizione alla
commissione parlamentare per le questioni regionali a San Macuto.
  Per la ministra "i contenuti dell'autonomia differenziata non
possono estendersi a tutte le materie del 117 terzo comma per dir
cosi' 'in blocco', dal momento che il risultato cui si
giungerebbe condurrebbe ad una distorsione degli ambiti di
riparto tra Stato e regioni difficilmente compatibile con la
stessa Costituzione, sia in relazione alle potesta' statali sia
in relazione alle altre regioni a statuto ordinario".
  (Tar/ Dire)
12:48 11-06-19

NNNN