Comunali: capoluoghi, 13 csx (-7), 13 cdx (+6), 2 M5s, 1 civiche

lunedì 17 giugno 2019


ZCZC
AGI0265 3 POL 0 R01 /

= Comunali: capoluoghi, 13 csx (-7), 13 cdx (+6), 2 M5s, 1 civiche 
(AGI) - Roma, 17 giu. - Il centrodestra vince le comunali 2019 nei
capoluoghi di provincia: ottiene 13 sindaci e ne aveva solo 7. Il
centrosinistra vince in 13 comuni ma ne aveva 20. Il Movimento 5
Stelle rimane a quota due. Le liste civiche di centrosinistra vincono
ad Avellino. Domenica 30 giugno si votera' per il ballottaggio a
Sassari tra un candidato di centrosinistra e uno delle liste civiche.
In autunno a Reggio Calabria si votera' per il nuovo sindaco e il
consiglio comunale.
Nel dettaglio il centrodestra strappa al centrosinistra i comuni
di Cagliari, Pescara, Pavia, Ferrara, Forli', Vercelli e Biella.
Conferma i sindaci di Perugia, Urbino, Vibo Valentia, Ascoli Piceno,
Foggia e Potenza.
Il centrosinistra strappa al centrodestra il sindaco di Rovigo e
al Movimento 5 Stelle quello di Livorno. Conferma i comuni di
Firenze, Bari, Modena, Bergamo, Pesaro, Lecce, Cremona, Cesena,
Prato, Reggio Emilia, Verbania.
Il Movimento 5 Stelle strappa al centrosinistra i sindaci di
Campobasso e Caltanissetta, ma perde i comuni di Livorno e Avellino.
Le liste civiche di centrosinistra strappano al Movimento 5 Stelle
la vittoria ad Avellino.
Va ricordato che il centrodestra ha anche strappato al
centrosinistra nel 2019 le regioni Piemonte, Abruzzo, Basilicata e
Sardegna.
(AGI)Mal
171228 GIU 19

NNNN