Autonomia: Boccia, interventi automatici per chi è in ritardo

martedì 12 novembre 2019


ZCZC5346/SXA
OCA74703_SXA_QBXB
U POL S0A QBXB


   (ANSA) - CAGLIARI, 12 NOV - "Tutte le Regioni in ritardo di
sviluppo devono beneficiare di un intervento automatico dello
Stato". Ne è convinto il ministro degli Affari regionali
Francesco Boccia, che ha richiamato un passaggio della bozza
quadro di riforma delle autonomie differenziate presentata lo
scorso 9 novembre. "Sto insistendo molto sulla perequazione
infrastrutturale automatica - ha spiegato a Cagliari dopo
l'incontro il governatore Christian Solinas - questo serve anche
alle Regioni del nord, dove ci sono aree interne a rischio di
spopolamento". "Questa possibilità - ha sottolineato - non deve
essere preclusa neanche alle Regioni a Statuto speciale. Per
questo ho consigliato al presidente Solinas di richiedere
l'attuazione dei commi che consentono la perequazione
automatica".  (ANSA).

     YJF-CT
12-NOV-19 14:51 NNN