Reddito: Grieco (Regioni), soddisfatti da intesa su navigator

mercoledì 17 luglio 2019


ZCZC5141/SXA
OFI46070_SXA_QBXB
R ECO S0A QBXB

   (ANSA) - FIRENZE, 17 LUG - "E' stata una partita complicata:
siamo soddisfatti per il punto di caduta che si è trovato". Lo
ha detto Cristina Grieco, assessore al lavoro della Regione
Toscana e coordinatrice della commissione lavoro della
Conferenza delle Regioni, parlando della firma che avverrà oggi
a Roma della convenzione fra Regioni e Anpal Servizi per la
contrattualizzazione dei 2.980 navigator che hanno superato la
selezione indetta dalla stessa Anpal servizi.
   "All'inizio - ha ricordato Grieco, incontrando la stampa a
Firenze - si era pensato ai navigator come a un qualcosa di
esterno al Centro per l'impiego, quindi anche a una doppia
politica, quasi come se i percettori del reddito di cittadinanza
dovessero fare una fila, e tutti gli altri cittadini un'altra.
Invece con l'intesa che abbiamo trovato il 17 aprile si è
chiarito che i navigator possono essere una risorsa
importantissima, e noi li useremo e li valorizzeremo in ogni
modo, ma nell'ambito di una unitarietà delle politiche attive
del Cpi, quindi faranno opera di supporto e di assistenza agli
operatori dei centri". Nella sola Toscana, ha spiegato
l'assessore, i navigator saranno 152, ripartiti fra le varie
province: "Nelle prossime settimane, proprio dai primi giorni di
agosto, potranno entrare nei nostri centri", ha annunciato
Grieco.(ANSA).

     YAD-ROS
17-LUG-19 15:02 NNN