RDC: GRIECO, 'DE LUCA? CRITICHE SU NAVIGATOR CONDIVISIBILI, MA REGIONI VANNO AVANTI'

mercoledì 25 settembre 2019


ZCZC
ADN0538 7 ECO 0 ADN ECO RCA NAZ RTO

 

      Roma, 25 set. (Adnkronos/Labitalia) - "Le critiche di De Luca sui
navigator sono condivisibili, lo abbiamo detto tante vole. Siamo
d'accordo che non sono stati selezionati con concorso pubblico e
spesso non hanno alcuna competenza. Ma abbiamo trovato un accordo in
Conferenza Stato-Regioni, riducendone il numero e fissandone i compiti
di supporto e assistenza ai centri per l'impiego sul reddito di
cittadinanza, e come Regioni, dopo aver firmato le singole
convenzioni, andiamo avanti". Così Cristina Grieco, assessore al
Lavoro della Regione Toscana e coordinatrice della commissione Lavoro
della Conferenza delle Regioni commenta, con, Adnkronos/Labitalia,
l'attacco del governatore della Regione Campania De Luca ai navigator.

      Grieco sottolinea che "ormai i navigator sono arrivati in tutte le
Regioni, stanno svolgendo la formazione on the job nei centri per
l'impiego dopo quella fatta con Anpal, e poi svolgeranno funzioni di
supporto e di assistenza ai nostri specialisti nella fase due del
reddito di cittadinanza, e non di sostituzione. Sono contrattualizzati
e pagati da Anpal, e io credo che ormai sia utile impiegarli al
meglio, in questi due anni di contrattualizzazione, nel supporto a
questa particolare politica attiva", rimarca Grieco.

      E quindi "assolutamente", conclude Grieco "escludo qualsiasi effetto
domino sulle altre regioni dopo le prese di posizione di De Luca,
ormai le convenzioni sono state firmate e i navigator sono arrivati
nei centri per l'impiego".-

     
     
      (Pal/Adnkronos)

ISSN 2465 - 1222
25-SET-19 12:54

NNNN