Ubi: non lasciamo il Sud, impieghi 2019 salgono a 6 mld

lunedì 10 febbraio 2020



ZCZC5507/SXR
XEF90811_SXR_QBKP
R ECO S44 QBKP

Pedroli, rinnovate filiali. Cresciuta nostra quota di mercato
   (ANSA) - ROMA, 10 FEB - "Mentre molte banche stanno
abbandonando il Sud, Ubi Banca investe nel medio e lungo periodo
continuando anche per tutto il 2020 con il progetto di rinnovo
delle filiali del territorio" e ha aumentato nel 2019 gli
impieghi a famiglie e imprese nelle regioni del Mezzogiorno a
circa 6 miliardi di euro. Lo afferma il responsabile della Macro
Area territoriale Sud di Ubi Banca (Campania, Puglia,
Basilicata, Molise e Calabria) Alberto Pedroli secondo cui
aumenta la raccolta che supera gli 8 miliardi di euro. "A tal
proposito - aggiunge Pedroli - va ricordato che Cassa Depositi e
Prestiti ha scelto Ubi Banca come partner per l'erogazione di
una linea di funding particolarmente competitivo destinato alle
imprese del Sud. Tutto questo ha comportato un aumento delle
nostre quote di mercato, nonostante un Pil dell'area negativo".
   Nelle cinque regioni Ubi conta su 7 Direzioni territoriali,
225 Sportelli, 7 Centri imprese e oltre 813 mila clienti.
(ANSA).

     DOA
10-FEB-20 15:39 NNN