Marche, da riparto nazionale 12,6 mln in piu' per tpl

sabato 8 febbraio 2020


ZCZC
DIR0038 3 POL  0 RR1 N/POL / DIR /TXT 

(DIRE-Notiziario settimanale Regioni) Ancona, 8 feb. - Trasporto
pubblico locale, maggiori fondi in arrivo per le Marche. Dal
riparto del Piano strategico nazionale per la mobilita'
sostenibile le Marche avranno 12,6 milioni di euro in piu'
rispetto ai trasferimenti storici mentre dal ministero delle
Infrastrutture la Regione ha ottenuto una riserva speciale del
10% sul fondo per le quattro Regioni colpite dal sisma del 2016.
   "Si tratta di una programmazione importante per i prossimi 15
anni su cui la Regione Marche ha ottenuto condizioni piu'
vantaggiose rispetto al passato- dichiara in una nota l'assessore
regionale ai Trasporti Angelo Sciapichetti-. Nel complesso le
Marche potranno contare da questa nuova programmazione in via di
definizione fino a 107 milioni di euro per i prossimi anni, la
maggior parte dei quali disponibili nel breve periodo ossia da
qui al 2025. A questi si aggiungono i cofinanziamenti richiesti
ai gestori dei servizi con un effetto leva che portera'
l'investimento complessivo sul sistema Tpl gomma a circa 135
milioni di euro. Un piano epocale". Grazie ai nuovi investimenti
sul rinnovo dei parco mezzi secondo l'assessore Sciapichetti si
potra' arrivare "fino a 500 nuovi autobus sul territorio
regionale a secondo della tipologia che si andra' ad acquistare
tenendo conto che l'elettrico e' molto piu' oneroso".
  (Red/ Dire)
08:17 08-02-20

NNNN