Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3787 - giovedì 27 febbraio 2020

Sommario
- Coronavirus: Regioni 'no cluster' hanno firmato l'ordinanza tipo
- Coronavirus: primi interventi regionali e richieste economiche
- Coronavirus: richiesto alleggerimento ordinanze dal primo marzo
- Dispositivi di protezione e donazioni: pubblicata l'ordinanza in Gazzetta Ufficiale
- Comparto sanità: incarichi di funzione di tipo professionale, definito un percorso omogeneo
- Il programma dell'VIII ciclo di formazione in materia europea (2020) del Cinsedo

+T -T
Coronavirus: Regioni 'no cluster' hanno firmato l'ordinanza tipo

(Regioni.it 3787 - 27/02/2020) Il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia, rileva che sull’epidemia da Coronavirus da parte delle Regioni c’è stato un lavoro straordinario sotto pressione, spiegando che non si parla di intere regioni ma di territori provinciali “che abbiamo per fortuna circoscritto”, sottolineando come "i sindaci e i presidenti di regione, a partire da Fontana e Zaia che hanno tutto il nostro sostegno per gestire, sotto pressione, i territori focolaio, stanno facendo un lavoro rigoroso raccordandosi costantemente con il tavolo di coordinamento nazionale presso la sede della protezione civile”.
Quindi Boccia annuncia che “tutte le Regioni 'no cluster' hanno firmato l'ordinanza tipo messa a punto dal governo, in raccordo con la Conferenza delle Regioni, l'Istituto superiore di sanità e la Protezione civile, per coordinare le azioni nei territori fuori dall'area del contagio.
Tra la serata di ieri e ...

+T -T
Coronavirus: primi interventi regionali e richieste economiche

Azioni legate all'emergenza sanitaria

(Regioni.it 3787 - 27/02/2020) Il Governo inserisca tutte le Regioni nel riparto dei fondi straordinari per l'emergenza coronavirus. E’ questa la richiesta del presidente della regione Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, per i danni economici prodotti dall’epidemia: "non solo è opportuno bensì imprescindibile che le misure di sostegno al tessuto economico e sociale non vengano indirizzate esclusivamente alle aree dove si sono registrati i casi di coronavirus, ma a tutti quei territori che hanno pagato e stanno continuando a pagare le conseguenze del grave contesto di crisi che l'intera comunità nazionale sta suo malgrado attraversando".
Il presidente della regione Veneto, Luca Zaia, interviene sulla questione sulle possibili conseguenze economiche dell'emergenza, definite “disastrose”: “auspico che il governo intervenga subito con misure straordinarie dirette alle imprese e alla promozione dell'offerta turistica del Veneto e non ...

+T -T
Coronavirus: richiesto alleggerimento ordinanze dal primo marzo

(Regioni.it 3787 - 27/02/2020) La Regione Friuli Venezia Giulia sta valutando la possibilità, alla scadenza il primo marzo dell'attuale ordinanza per contrastare la diffusione del coronavirus, di non prorogare ulteriormente il provvedimento o, in alternativa, di farlo in una maniera meno restrittiva. La decisione finale, però, sarà presa soltanto prossimamente e sulla scorta dell'evoluzione della situazione e ovviamente dell'interlocuzione con il Ministero della Salute.
Anche il presidente della regione Lombardia, Attilio Fontana, prevede di decidere prossimamente “se prorogare o modificare la prima ordinanza perché solo allora potremmo trarre dei dati. Decideranno i nostri esperti. Non saranno certo scelte nate né da valutazioni politiche né nate da valutazioni emotive, ma saranno scelte rigorosamente scientifiche per il bene della nostra popolazione".
Mentre il presidente della regione Veneto, Luca Zaia, pensa che “l'ordinanza debba ...

+T -T
Dispositivi di protezione e donazioni: pubblicata l'ordinanza in Gazzetta Ufficiale

Nella stessa G.U anche altre due ordinanze

(Regioni.it 3787 - 27/02/2020) E' stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 26 febbraio una nuova Ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile.  Il testo - su cui è stata acquisita l’intesa del Presidente della Conferenza delle regioni e delle province autonome -  riguarda, fra l'altro, le "acquisizioni dei dispositivi di protezione individuale", l'apertura di contabilità speciali intestate ai Soggetti attuatori e la possibilità di donazioni ed atti di liberalità.Il testo integrale è stato pubblicato sul sito 109.168.99.53, nella parte "Segreteria Conferenza", nella sezione dedicata al monitoraggio della Gazzetta Ufficiale.Di seguito si riporta l'articolato.
Art. 1. Ulteriori disposizioni in materia di acquisizioni dei dispositivi di protezione individuale
1. Al fine di garantire il tempestivo ed efficace superamento del contesto di criticità di cui in premessa, anche in ragione dell’aggravamento del ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 20 febbraio

+T -T
Comparto sanità: incarichi di funzione di tipo professionale, definito un percorso omogeneo

(Regioni.it 3787 - 27/02/2020) La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ha approvato il 20 febbraio un documento sui "Percorsi applicativi degli articoli 16-23 del CCNL 2016-2018 del comparto sanità relativamente agli incarichi di funzione di tipo professionale". Tale documento è finalizzato a definire un percorso omogeneo tra le diverse Regioni per l’individuazione per il personale del ruolo sanitario di potenziali ambiti di competenza avanzata/specialistica, criteri comuni per il riconoscimento dell’equivalenza di percorsi formativi pregressi ai percorsi di formazione complementare regionale e gli standard dei percorsi formativi complementari regionali.
Il testo (che si riporta di seguito, ma senza gli allegati) è stato trasmesso poi da Stefano Bonaccini a tutti i Presidenti delle Giunte Regionali e delle Province autonome "con l’auspicio che gli indirizzi contenuti nel documento possano essere applicati in tutte le Regioni"-

+T -T
Il programma dell'VIII ciclo di formazione in materia europea (2020) del Cinsedo

La partecipazione ai seminari è gratuita, ma è riservata a dirigenti e funzionari delle Regioni e delle Province autonome.

(Regioni.it 3787 - 27/02/2020) E' stato pubblicato nella sezione "seminari" del sito 109.168.99.53 il programma dell'VIII Ciclo di Formazione in materia europea relativo al 2020 (iniziato con il primo "laboratorio" lo scorso 21 febbraio, vedi Regioni.it n.3786).
"Il Green Deal europeo, il nuovo Quadro finanziario pluriennale, il Futuro dell’Europa - si legge nella presentazione del programma - sono solo alcune delle grandi iniziative che la nuova Commissione europea ha preannunciato per il mandato 2019-2024 come risposta alle sfide più importanti del nostro tempo: la transizione ecologica e digitale, i cambiamenti demografici, le disuguaglianze e le disparità regionali in aumento. Ma ci sono, allo stesso tempo, importanti opportunità: rilanciare il processo di integrazione europea dal basso, ad esempio, dando concretezza alla “Sussidiarietà attiva” e rafforzare gli strumenti di Better regulation, per far sì che le politiche siano ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top